mercoledì 22 novembre 2017

FUTSAL EURO 2014: SLOVENIA 6-7 AZERBAIGIAN

Rimonta incredibile contro una Slovenia in vantaggio per quasi tutto il match; ora l’Italia è obbligata a vincere con il doppio vantaggio (dall’8-7 in su basta un solo goal di scarto).

Marcatori: Amadeu (A) 00:20; Vrhovec (S) 1:14; Cujec (S) 17:35; Vrhovec (S) 19:45; Rafael (A) 24:26; Kroflic (S) 25:39; Vrhovec (S) 29:05; Borisov (A) 29:20; Augusto (A) 31:59; Felipe (A) 35:37; Fetic (S) 36:32; Rafael (A) 38:32 Edu (A) 39:33.

Classifica girone C:
Slovenia 3
Azerbaigian 3
ITALIA 0

Prossima gara: sabato 1 febbraio alla L0tto Arena di Anversa per la partita che chiude il gruppo C sarà il turno di Portogallo-Russia alle 18.30

LA SITUAZIONE girone per girone

GIRONE A: (Ucraina 3; Romania 3; Belgio 0).
Risultati precedenti: Belgio-Romania 1-6; Romania-Ucraina 0-1.
Prossima partita: Ucraina-Belgio (sabato 1 febbraio h. 20.45).

GIRONE B: (Russia 3: Portogallo 3; Olanda 0).
Risultati precedenti: Russia-Olanda 7-1; Olanda -Portogallo 0-5.
Prossima partita: Portogallo-Russia (sabato 1 febbraio h.18.30).

GIRONE C: (Slovenia 3; Axerbaigian 3; Italia 0).
Risultati precedenti: Italia-Slovenia 2-3; Slovenia-Azerbaigian 6-7.
Prossima partita: Azerbaigian-Italia (domenica 2 febbraio h. 18.30)

Gli azzurri si qualificano se: 1) vincono con 2 goal di scarto contro l’Azerbaigian; 2) vincono con un goal di scarto contro l’Azerbaigian a partire dal risultato di 8-7 in su. In ogni caso si qualificano come primi nel girone.

GIRONE D: (Croazia 2; Repubblica Ceca 1; Spagna 1).
Risultati precedenti: Spagna-Croazia 3-3; Croazia-Repubblica Ceca 3-3.
Prossima partita: Repubblica Ceca-Spagna (domenica 2 febbraio h. 20:45).

GIOCHI APERTISSIMI Non è ancora possibile stabilire quali 8 squadre accederanno ai quarti di finale che avranno luogo allo Sportpaleis di Bruxelles secondo questo schema:
Lunedì 3 febbraio h.18.00 1) la vincente del girone A contro la seconda del girone B // h.20.30 2) la seconda del girone A contro la vincente del girone B
Martedì 4 febbraio h.18.00 3) la vincente del girone C contro la seconda del girone D // 4) h.20.30 la seconda del girone C contro la vincente del girone D

le semifinali andranno in scena a partire da giovedì 6 febbraio: alle h.18.00 si sfideranno la vincente di 1) contro la vincente di 2); alle h.20.30 dello stesso giorno si sfideranno le altre due rimanenti ovvero la vincente di 2) contro la vincente di 4).

Chi avrà la meglio arriverà a giocarsi la finalissima sabato 8 alle 20.30 a Bruxelles; a quel punto pronto ad acclamare la regina d’Europa.

 

Francesco Bevilacqua

 

About Francesco Bevilacqua

Francesco Bevilacqua nasce a Gorizia il 20 ottobre 1993. Si diploma al Liceo Scientifico nel 2012. Attualmente frequenta la Facoltà di Giurisprudenza all'Università degli Studi di Trieste. Scrivere di sport è un'opportunità di crescita; gioca a calcio. @Bevilacqua_93

Commenti chiusi.

Scrolla verso l'alto