mercoledì 17 gennaio 2018

Buffon non ce la fa, in porta Sirigu

Salta l’esordio contro l’Inghilterra, fascia da capitano affidata ad Andrea Pirlo

tuttosport.com

tuttosport.com

IL FATTODurante la rifinitura sul terreno dell’Arena Amazonia, teatro dell’esordio azzurro, Buffon ha riportato una distorsione alla caviglia che – a quanto pare- interesserebbe anche il ginocchio. L’infortunio non gli permetterà di entrare in campo questa sera, al suo posto Sirigu. In realtà le condizioni del capitano azzurro fanno sorgere in dubbio un suo recupero in questi mondiali.
Oltre a Montolivo, e De Sciglio si allunga la lista degli infortunati; che inizi presto questo mondiale..

LA FORMAZIONE

Come detto sarà Sirigu a sostituire supergigi tra i pali; difesa quattro con Darmian a Destra, Paletta e Barzagli centrali, Chiellini a sinistra. Centrocampo dunque a cinque: partendo da destra Candreva, Veratti, De Rossi, Pirlo, Marchisio e davanti l’unica punta Balotelli.

Modulo (4-5-1) che non dovrebbe variare nei primi sessanta minuti, poi Prandelli quasi certamente cambierà tattica per dare più agilità alla manovra con l’inserimento di almeno due tra Immobile, Cerci, Cassano e Insighe; il centrocampo a effetto-ingessante è in realtà un sistema studiato per la prima frazione di gara.

Inghilterra (4-2-3-1): Hart; Johnson, Cahill, Jagielka, Baines; Gerrard, Wilshere; Sterling, Rooney, Lallana; Sturridge.

 

Così Gigi qualche minuto fa su twitter, grande capitano! Non mollare torna presto!!!

La vita è bellissima e sono ancora in debito con lei.. non sarà una partita saltata o un altro mondiale saltato a farmi cambiare idea!!!… Poi ci sono molti modi per essere importante, anche se non si è protagonista in campo… quindi… forza grande Salvatore… forza magici ragazzi.. FORZA ITALIA, mio grande amore!!!

 

 

 

 

 

 

Francesco Bevilacqua

 

 

 

 

About Francesco Bevilacqua

Francesco Bevilacqua nasce a Gorizia il 20 ottobre 1993. Si diploma al Liceo Scientifico nel 2012. Attualmente frequenta la Facoltà di Giurisprudenza all'Università degli Studi di Trieste. Scrivere di sport è un'opportunità di crescita; gioca a calcio. @Bevilacqua_93

Commenti chiusi.

Scrolla verso l'alto