venerdì 17 novembre 2017

Ranking FIFA per Russia 2018: ecco le teste di serie europee

Dopo la sconfitta maturata ieri contro il Portogallo, l’Italia sarà esclusa dalle teste di serie e rischierà un girone di ferro alle qualificazioni per il campionato del mondo del 2018. Ecco chi sicuramente potremo incontrare.

Vista la prestazione di ieri, il rischio di non assicurarci il posto nel prossimo mondiale sarà più concreto ma sarebbe da miopi scaricare le colpe sui 23 ragazzi di Conte e soprattutto sui 90′ di Ginevra, gli ultimi di parecchi anni di risultati insufficienti (finale Euro 2012 a parte) per tenere il passo con le altre Nazionali.

Ha ragione Conte – e se più parlare lo può fare coperto dai nove risultati utili su dieci partite – quando dice che “c’è stato un cammino precedente che ha portato a questo”, riferendosi pacificamente alle due disfatte mondiali: da due edizioni infatti non superiamo la fase a gironi.

IL 25 LUGLIO Saremo quindi in apprensione per le notizie che arriveranno del sorteggio di San Pietroburgo: ai mondiali andranno direttamente solo le prime dei nove gironi mentre le otto migliori seconde giocheranno gli spareggi per gli ultimi quattro dei tredici posti disponibili per le nazionali europee (la Russia è già qualificata di diritto in qualità di Paese ospitante).

All’Italia non è mai capitato di non qualificarsi per la fase finale di un mondiale, ci auguriamo di non dover aggiornare questa rosea statistica anche se ora è presto per parlarne, come ha suggerito ieri Conte in serata: “E’ stato un anno in cui abbiamo lavorato e abbiamo capito che c’è tanto da lavorare. C’è un ricambio generazionale e dobbiamo ancora fare molto”.

RANKING Il metodo del calcolo dei punti è complicatissimo; in breve si tiene conto di quattro coefficienti principali (esito del match, importanza della gara, valore dell’avversario e le confederazioni continentali rappresentate dalle squadre in gara) più altre varianti che dipendono dalle gare più recenti e dal numero di queste. Il prossimo aggiornamento è fissato al 9 luglio ma già sappiamo che l’Italia non si troverà tra le prime 9 in europa, motivo per il quale è stata esclusa dalle teste di serie e verrà considerata come squadra di seconda fascia (stessa sorte per la Francia). Ecco la prima fascia per i sorteggi:

GERMANIA // SPAGNA // BELGIO // OLANDA // ROMANIA // GALLES // PORTOGALLO // INGHILTERRA // CROAZIA

russia_2018_fifa_pattern

 

 

Francesco Bevilacqua

About Francesco Bevilacqua

Francesco Bevilacqua nasce a Gorizia il 20 ottobre 1993. Si diploma al Liceo Scientifico nel 2012. Attualmente frequenta la Facoltà di Giurisprudenza all'Università degli Studi di Trieste. Scrivere di sport è un'opportunità di crescita; gioca a calcio. @Bevilacqua_93

Commenti chiusi.

Scrolla verso l'alto