sabato 18 novembre 2017

Un “tuffo” a Kazan: riepilogo dei mondiali di nuoto (parte 2)

La seconda settimana dei Campionati del mondo di nuoto è dedicata alla corsia.

Riepilogo della prima Giornata

Partenza col botto per la Nazionale azzurra, che nella prima giornata può festeggiare la medaglia di bronzo della 4×100 sl libero maschile: dopo 8 anni, gli azzurri riescono a tornare sul podio iridato e conquistare la terza piazza davanti al Brasile. Oro per la Francia e argento per la Russia. 

sportmediaset.it

sportmediaset.it

Chiudono con il tempo di 3’12”53. Filippo Magini, il migliore degli azzurri con un 47”55 lanciato, Luca Dotto nuota in 48”75, Marco Orsi in 47”75 e Michele Santucci in 48”48.

Dopo 12 anni la 4×100 stile libero femminile torna a prendere parte ad una finale iridata. Ottima sesta posizione finale per Erika Ferraioli, Silvia Di Pietro, Laura Letrari e Federica Pellegrini. Per le azzurre c’è anche il nuovo record nazionale (3’37”16). La vittoria va all’Australia in 3’31”48, che supera Olanda e Usa.

Nei 400 stile libero femminile Diletta Carli tocca in 4’07”30 e ottiene la settima posizione. Trionfa, ma senza un nuovo WR, la statunitense Katie Ledecky: l’atleta americana chiude in 3’59”13. Argento per l’ olandese Sharon Van Rouwendaal, mentre arriva terza l’australiana Jessica Ashwood. Diciasettesimo posto in mattinata e di conseguenza mancata finale per Alice Mizzau con 4’10″92. Torna a conquistare il titolo nei 400 stile libero, dopo la squalifica per doping, il cinese Sun Yang (3’42”58) davanti all’inglese James Guy e al canadese Ryan Cochrane. Niente da fare nelle batterie per Andrea Mitchel D’Arrigo che viene eliminato con il crono di 3’51”31.

 

 

Staff

 

About Eleonora Baroni

Eleonora Baroni nasce a Correggio il 13 agosto del 1995. Diplomata al Liceo Classico nel 2014, ora frequenta la Facoltà di Lingue e Culture per l'Editoria all’Università degli Studi di Verona. Ama quasi tutti gli sport e li segue con passione, fin da quando era una bambina. Segue con attenzione scherma, tuffi e nuoto.

Commenti chiusi.

Scrolla verso l'alto