mercoledì 17 gennaio 2018

Alieno Shiffrin stravince lo slalom di Aspen

Male tutte le azzurre in gara che confermano la mancanza di prospettiva nello slalom speciale

Dopo la caduta a tre porte dalla fine nel gigante di venerdì, Mikaela Shiffrin decide di suonare la carica e dominare letteralmente il primo slalom speciale femminile tenutosi ad Aspen. Dopo una prima manche comandata con ampio margine (quasi due secondi), la giovane americana non si accontenta e nella seconda manche non si è risparmiata per nulla, dimostrando chi è la più forte in questa specialitá e chi è la candidata numero uno per la Coppa del Mondo Generale. Vince dunque Shiffrin con 3 secondi e 7 centesimi di vantaggio sulla seconda (segnando il record assoluto di distacco tra prima e seconda di tutti i tempi nello slalom femminile), Veronika Velez Zuzulova. Terza Frida Hansdotter a +3.26.

Il podio dello slalom

Per quanto riguarda le azzurre, lo slalom di ieri ha confermato i dubbi di inizio stagione dimostrandoci come lo slalom speciale é l’unica disciplina in cui probabilmente per tutta la stagione le nostre azzurre nn potranno essere competitive e puntare al vertice. Miglior azzurra Chiara Costazza, 16esima a +5.84, 18esima Irene Curtoni a +6.05. 28 esimo posto per Federica Brignone che nonostante il pettorale 64 si qualifica per la seconda manche e porta a termine la gara con un modesto risultato per competere in una specialitá in cui sicuramente non eccelle rispetto al gigante. Nicole Agnelli non si qualifica alla seconda manche mentre Manuela Moelgg non porta a termine la prima manche.

Appuntamento a questa sera alle ore 18 e 21 per prima e seconda manche dello slalom donne e ore 19 per il superG uomini.

di Simone Frigeri

About Simone Frigeri

Simone Frigeri nasce a Gorizia il 23 febbraio 1993. Diplomato al Liceo Linguistico, frequenta la Facoltà di Scienze Politiche all’Università di Trieste. Ama lo sport in generale con particolare attenzione al calcio ed allo sci alpino, sport praticati agonisticamente per molti anni. Attivo in campo sociale, persona estroversa e sempre pronta a mettersi in gioco.

Commenti chiusi.

Scrolla verso l'alto