mercoledì 22 novembre 2017

Svindal e Gut vincono le discese libere di oggi

Miglior azzurro di giornata Peter Fill al quarto posto.

Dominio norvegese anche per la libera in Val Gardena di oggi, con Svindal che sembra davvero imbattibile, per la Coppa del Mondo generale Hirscher avra da sudare molto. Fra le donne in Val d`Isere vince l`elvetica Lara Gut. Ancora un grandissimo Peter Fill che nella gara di “casa” conquista uno stratosferico quarto posto a 72 centesimi dal podio.

Peter Fill

il nostro Peter

il nostro Peter

Libera Maschile:

Nessuna novità dunque in campo maschile con il solito norvegese Svindal a farla da padrone, nonostante alcuni piccoli errori il fenomeno della velocitá dopo il SuperG di ieri si porta a casa anche la gara di oggi, lanciando la sfida a Hirscher, costretto a vincere domani sulla Gran Risa il gigante per non staccarsi troppo dal vichingo. Secondo il francese Fayed a +0.43. Terzo Jansrud a +0.46. Quarto come detto il nostro Peter Fill, sempre in forma dove c´è da far correre lo sci e creare velocitá. Bravo Peter.

il podio di oggi

il podio di oggi

Per quanto riguarda gli altri azzurri: 13esimo Paris, 22esimo Casse, 28esimo Heel, 35esimo Marsaglia, 40esimo Innerhofer, 51esimo Battilani e 53esimo Buzzi. Non porta a termine la gara Klotz.

Libera donne:

La sorpresa di giornata è che Lindsey Vonn non porta a termine la gara, rischiando una caduta e con il ginocchio che compie una brutta torsione, si attendono aggiornamenti sui controlli medici eseguiti nel pomeriggio. Vince Lara Gut con una prova quasi perfetta. Seconda la connazionale di Gut, Fabienne Suter, a +0.16. Terza la canadese Yurkiw a +0.41. Male le azzurre con Elena Curtoni migliore delle nostre, 19esima a +1.60. 20esima Marsaglia, 27esima Stuffer, 29esima Elena Fanchini, 30esima Delago, 31esima Merighetti, 32esima Goggia, 34esima Schnarf.

la festa durante le premiazioni a Val d'Isere

la festa durante le premiazioni a Val d’Isere

Appuntamento a domani con l`attesissima gara di gigante maschile in diretta dalla Gran Risa della Val Badia. Ci saremo anche noi!

di Simone Frigeri

About Simone Frigeri

Simone Frigeri nasce a Gorizia il 23 febbraio 1993. Diplomato al Liceo Linguistico, frequenta la Facoltà di Scienze Politiche all’Università di Trieste. Ama lo sport in generale con particolare attenzione al calcio ed allo sci alpino, sport praticati agonisticamente per molti anni. Attivo in campo sociale, persona estroversa e sempre pronta a mettersi in gioco.

Commenti chiusi.

Scrolla verso l'alto