giovedì 23 novembre 2017

Nuoto, Assoluti 2016: tutti i risultati delle ultime giornate

Si parla ancora di Campionati assoluti di nuoto a Riccione, utili per decretare i pass in vista dei Campionati europei e Giochi Olimpici.

Nella terza giornata ritroviamo Federica Pellegrini, già oro con record italiano nei 100 stile libero, che vince i 200 stile libero, ma il passaggio troppo veloce a metà gara (26″82, 55″73, 1’25″35) e termina i 200 stile libero in 1’55″30, quarto tempo mondiale stagionale e settima prestazione della sua carriera. Alice Mizzau chiude invece 1’58″71 e conquista così il posto nella 4×200 stile libero olimpica. Luca Dotto, dopo l’ottima prestazione  nei 100 stile, vince i 50, andando sotto il muro dei 22 secondi in 21″91 e si qualifica per i Giochi. Gabriele Detti  conquista gli 800 stile libero con 7’48″19, e terzo tempo mondiale.  Di seguito tutti i risultati.

200 stile libero f
1. F. Pellegrini (CC Aniene) 1’55”30 (pass olimpico ed europeo)
2. A. Mizzau (Fiamme Gialle/Team Veneto) 1’58”71 ( pass olimpico in staffetta e pass europeo)
3. M. De Memme (Esercito/Nuoto Livorno) 1’59”33

200 misti m
1. F. Turrini (Esercito/Nuoto Livorno) 1’59”61 (pass europeo)
2. G. Sorriso (CC Aniene) 2’00”68
3. L. Glessi (Esercito/Gorizia Nuoto) 2’01”79

50 dorso f
1. E. Gemo (Forestale/CC Aniene) 28”34 (pass europeo)
2. A. Barbieri (Fiamme Gialle/Azzurra 91) 28”43
3. S. Scalia (SMGM Team Nuoto Lombardia) 28”51

50 stile libero m
1. L. Dotto (Forestale/Larus Nuoto) 21”91  (pass olimpico ed europeo)
2. F. Bocchia (De Akker Team) 22”06 (pass europeo)
3. G. Guttuso (Promogest Coop Cagliari) 22”30

50 rana f
1. M. Carraro (NC Azzurra 91) 30”86 (pass europeo)
2. A. Castiglioni (Fiamme Gialle/Team Insubrika) 31”02
3. I. Scarcella (CC Aniene) 31”56

800 stile libero m – 1^ serie
1. G. Detti (Esercito/SMGM Team Nuoto Lombardia) 7’48”19 (pass europeo)
2. S. Pizzetti (Carabinieri/Nuotatori Milanesi) 7’58”37
3. D. Acerenza (Larus Nuoto) 7’59”67

4×100 misti f
1. CC Aniene A 4’03”75
M. Panziera 1’01”64, I. Scarcella 1’08”26, E. Di Liddo 59”32, F. Pellegrini 54”53
2. GN Fiamme Gialle 4’05”77
3. CS Esercito 4’05”84

4×100 misti m
1. CS Esercito A 3’35”11 RI di società
S. Sabbioni 54”00, F. Scozzoli 1’00”07, P. Codia 50”97, N. Di Fabio 50”07
precedente Fiamme Oro Roma 3’35”19 del 17/04/2015 a Riccione
2. GS Fiamme Oro A 3’35”30
3. GN Fiamme Gialle 3’36”94

Nella quarta giornata si assiste alla super prestazione di Martina Carraro con il record italiano e il pass olimpico dei 100 rana di 1’06”41, sesto tempo mondiale stagionale. Grande soddisfazione per la genovese, che si è trasferita ad allenarsi a Bologna. Si tratta di una finale particolare quella dei 200 stile libero, che vede trionfare Gabriele Detti  davanti a Luca Dotto, chiudendo in 1’47”72, Terzo Andrea Mitchell D’Arrigo con 1’48”36 e quarto Filippo Megli con il personale di 1’48”58 (precedente 1’49”53 del 12 agosto 2015 a Roma). L’Italia qualifica così la 4×200 stile libero maschile ai Campionati europei, dove potrà conquistare uno dei quattro pass in palio.

100 rana f
1. M. Carraro (NC Azzurra 91) 1’06”41 RI (pass europeo ed olimpico)
precedente I. Scarcella 1’06”86 del 28/05/2009 a Pescara
2. I. Scarcella (CC Aniene) 1’08”46
3. A. Castiglioni (Fiamme Gialle/Team Insubrika) 1’08”69

200 farfalla m
1. G. Carini (Fiamme Gialle/Can Vittorio da Feltre) 1’57”01 RI cadetti (pass europeo)
suo anche il precedente 1’57”46 del 25/06/2015 a Baku
2. M. Pelizzari (CC Aniene) 1’57”80
3. F. Pavone (Esercito) 1’58”14

50 stile libero f
1. S. Di Pietro (Forestale/CC Aniene) 25”05(pass europeo)
2. Erika Ferraioli (Esercito/CC Aniene) 25”51
3. A. Pezzato (Team Veneto) 25”52

50 dorso m
1. S. Sabbioni (Esercito/Swim Pro SS9) 25”09 (pass europeo)
2. N. Bonacchi (Esercito/Nuotatori Pistoiesi) 25”28
3. S. M. Pizzamiglio (Fiamme Oro Roma/NC Azzurra 91) 25”37

1500 stile libero f – 1^ serie
1. S. Quadarella (CC Aniene) 16’15”39 (pass europeo)
2. R. Bruni (Esercito) 16”27”33
3. G. Gabrielleschi (Nuotatori Pistoiesi) 16’29”46

200 rana m
1. L. Pizzini (CS Carabinieri/Fondazione Bentegodi) 2’10”62 (pass europeo)
2. F. Bizzarri (GS Forestale) 2’11”33
3. E. Giorgetti (Fiamme Oro Roma/CC Aniene) 2’12”99

200 misti f
1. I. Cusinato (Team Veneto) 2’12”71 RI cadette  (pass europeo)
precedente S. Franceschi 2’12“82 del 19/03/2016 a Milano
2. L. Trombetti (Fiamme Oro Roma/RN Torino) 2’12”95  (pass europeo)
3. C. Toni (RN Florentia) 2’13”06 (pass europeo)

200 stile libero m
1. G. Detti (Esercito/SMGM Team Nuoto Lombardia) 1’47”72 (pass europeo)
2. L. Dotto (Forestale/Larus Nuoto) 1’47”74
3. A.M. D’Arrigo (Aurelia Nuoto Unicusano/Gators) 1’48”36

Settimo successo per il Circolo Canottieri Aniene, che si conferma Campione italiano sia al maschile che al femminile.

Eleonora Baroni

Fonte: Federnuoto

About Eleonora Baroni

Eleonora Baroni nasce a Correggio il 13 agosto del 1995. Diplomata al Liceo Classico nel 2014, ora frequenta la Facoltà di Lingue e Culture per l'Editoria all’Università degli Studi di Verona. Ama quasi tutti gli sport e li segue con passione, fin da quando era una bambina. Segue con attenzione scherma, tuffi e nuoto.

Commenti chiusi.

Scrolla verso l'alto