domenica 25 febbraio 2018
PYEONGCHANG 2018

Nuoto Sincronizzato e tuffi, Europei 2016: bronzo per le azzurre della Nazionale

Prima giornata e prima medaglia oggi a Londra, dove si stanno svolgendo i Campionati europei di nuoto: le sincronette della Nazionale italiana si sono classificate al terzo posto con 88.9053. Si tratta di un ottimo risultato, che conferma, dopo la qualificazione olimpica appena ottenuta, il valore e la crescita del gruppo, soprattutto in vista dei Giochi di Rio 2016. Sulle musiche The Interstellar Synchro” di Michele Braga le atlete italiane danzano e conquistano pubblico e giuria. Davanti alle azzurre si piazzano le inarrivabili russe con 94.0994 e le ucraine con 92.0844.

Anche Linda Cerruti ,nei preliminari del solo tecnico sulle  musiche di Philip Glass, ha portato a casa una posizione di prestigio, chiudendo terza e superando quota 90 punti con 90.1000 (26.8000 esecuzione, 36.0000 impressione artistica, 27.3000 gli elementi). Buone probabilità dunque per la campionessa di Savona di salire sul podio nella finale. Primo e secondo posto per la russa Natalia Ischkenko con 95.9667 e per l’ucraina Anna Voloshyna con 92.8000.

Noemi Batki e Michele Benedetti arrivano ottavi con 302,85 punti nel team event, gara di apertura per i tuffi. Oro per la coppia russa composta da Nadezhda Bazhina e Viktor Minibaev, argento per gli ucraini Iuliia Prokopchuk e Oleksandr Gorshkovozov con 396,40 punti, mentre al terzo posto salgono i britannici Matthew Lee e Georgia Ward.

Eleonora BAroni

Fonte: Italian Synchro National team FB

About Eleonora Baroni

Eleonora Baroni nasce a Correggio il 13 agosto del 1995. Diplomata al Liceo Classico nel 2014, ora frequenta la Facoltà di Lingue e Culture per l'Editoria all’Università degli Studi di Verona. Ama quasi tutti gli sport e li segue con passione, fin da quando era una bambina. Segue con attenzione scherma, tuffi e nuoto.

Commenti chiusi.

Scrolla verso l'alto
Close