mercoledì 22 novembre 2017

CAMPIONATI ITALIANI SCI FISDIR EUROPEAN Open Tarvisio 2017

Grande entusiasmo e partecipazione alla prima giornata di gare

La prima giornata dei campionati italiani FISDIR (federazione Italiana sport disabilita’ intellettiva e relazionale) di sci alpino e nordico, secondo “Memorial Adriana Visintini”, é stata caratterizzata da un grande entusiasmo e partecipazione dei quasi cento atleti che si sono cimentati nelle gare di sci alpino e nordico a Tarvisio.

Il programma di martedì 17 gennaio, prevedeva le competizioni di slalom gigante e superg sulla pista D del Priesnig e quelle di sci nordico all’arena Gabriella Paruzzi (madrina dell’evento) per le varie categorie promozionali ed agonisti, maschili e femminili.

Nel pomeriggio si é tenuta la cerimonia di benvenuto e le premiazioni presso la sala del teatro della parrocchia di Tarvisio, a cui sono intervenuti l’assessore comunale Nadia Campana, il presidente del comitato organizzatore Alessandro Pandolfo, il referente tecnico dello sci alpino FISDIR nonché direttore tecnico della INAS (federazione internazionale), il carnico Riccardo De Infanti, la campionessa olimpica Gabriella Paruzzi, a nome della federazione italiana sport invernali, Marinella Ambrosio, presidente regionale del comitato italiano paralimpico e Sara Vito, assessore regionale all’ambiente.

Mercoledì 18 l’ottava edizione di questi campionati italiani di sci FISDIR vedrà in pista nuovamente gli atleti che affronteranno le due manche dello slalom, per ciò che concerne lo sci alpino (con partenza alle ore 9.30), sempre sul tracciato D della Priesnig mentre all’arena “Paruzzi” dello sci di fondo, oltre alle competizioni mattutine di tecnica classica e libera, si terrà, nel pomeriggio, il new nordic event ovvero staffetta a 3 di cui una prova di sci nordico di 500 metri, una con il fucile laser ed una con corsa ad ostacoli. Alla sera, presso l’hotel Cervo ci saranno le premiazioni e saluti finali, il tutto organizzato dallo sci club Due di Ronchi dei Legionari.

About Francesco Bevilacqua

Francesco Bevilacqua nasce a Gorizia il 20 ottobre 1993. Si diploma al Liceo Scientifico nel 2012. Attualmente frequenta la Facoltà di Giurisprudenza all'Università degli Studi di Trieste. Scrivere di sport è un'opportunità di crescita; gioca a calcio. @Bevilacqua_93

Commenti chiusi.

Scrolla verso l'alto