sabato 21 ottobre 2017

Al via le finali di Aspen, il calendario e le aspettative per l’Italia.

Oggi, mercoledì 15 marzo, inzieranno le finali della Coppa del Mondo di sci alpino 2017 ad Aspen (USA) che si chiuderanno domencia 19 marzo, giorno finale della stagione dello sci alpino. Iniziamo elencando gli atleti azzurri qualificatisi per l’evento sia in campo femminile che in quello maschile divisa per singola disciplina con annesso l’orario di gara.

la copertina delle finali di Aspen

UOMINI

Discesa libera (15 marzo ore 16.30) : Dominik Paris e Peter Fill.

Super gigante (16 marzo ore 18) : Dominik Paris, Peter Fill e Cristof Innerhofer (assente per infortunio).

Slalom gigante (18 marzo ore 16) : Manfred Moelgg, Florian Eisath e Luca de Aliprandini.

Slalom speciale (19 marzo ore 17) : Manfred Moelgg, Stefano Gross, Patrick Thaler e Giuliano Razzoli.

i nostri slalomisti di punta, Gross e Moelgg

DONNE

Discesa libera (15 marzo ore 18) : Sofia Goggia, Johanna Schnarf, Elena e Nadia Fanchini (entrambe assenti per infortunio), Verena Stuffer.

Super gigante (16 marzo ore 16.30) : Elena Curtoni, Sofia Goggia, Federica Brignone, Francesca Marsaglia, Johanna Schnarf e Nadia Fanchini (assente per infortunio).

Slalom gigante (19 marzo ore 16) : Sofia Goggia, Marta Bassino, Federica Brignone, Manuela Moelgg, Francesca Marsaglia, Irene Curtoni e Laura Pirovano (vincitrice del Mondiale Juniores).

Slalom speciale ( 18 marzo ore 17) : Chiara Costazza, Irene Curtoni.

Ma cosa ci si deve aspettare da questa spedizione? In campo femminile ci si attende sicuramente una super Goggia, in modo da poter mettere la ciliegina sulla torta ad una stagione già fantastica così. Non si può dimenticare inoltre, che nel gigante femminile siamo senza ombra di dubbio la squadra più forte e, sognare una tripletta, non è mai stata cosa più reale che in questo momento. Pochissime infine sono le aspettative di salire sul podio in slalom speciale, unica disciplina in cui le ragazze non hanno saputo (così come da un po’ di tempo a questa parte) distinguersi in questa stagione.

Goggia in prova ad Aspen

Per quanto riguarda gli uomini invece le scarse possibilità di un podio sono ridotte allo slalom gigante mentre in tutte le altre discipline abbiamo carte importantissime da giocare.

 

Di Simone Frigeri

About Simone Frigeri

Simone Frigeri nasce a Gorizia il 23 febbraio 1993. Diplomato al Liceo Linguistico, frequenta la Facoltà di Scienze Politiche all’Università di Trieste. Ama lo sport in generale con particolare attenzione al calcio ed allo sci alpino, sport praticati agonisticamente per molti anni. Attivo in campo sociale, persona estroversa e sempre pronta a mettersi in gioco.

Commenti chiusi.

Scrolla verso l'alto