sabato 18 novembre 2017

Convocabili, Top&flop dopo la 35esima giornata

Top: MARCO BORRIELLO

Foto ”Sportmediaset.com”

Non sarà più un ragazzino ma i suoi gol in Serie A continua a farli, come sempre. Anche in questo campionato è risultato decisivo nella salvezza del suo Cagliari, andando abbondantemente in doppia cifra, e vincendo la scommessa con l’amico ed ex collega Bobo Vieri, che, suo malgrado, sarà costretto a pagargli le vacanze. Complimenti.

Flop: MATTIA DE SCIGLIO

Foto ”Skysport24”

Continua la parabola discendente di questo ragazzo, forse troppo debole dal punto di vista mentale, forse semplicemente non all’altezza dal punto di vista tecnico per essere il capitano di una squadra come il Milan. Certo, il momentaccio dei Rossoneri (che in realtà dura da parecchie stagioni), non è cosa da attribuire al solo Mattia, che, però, sembrerebbe esser stato preso di mira da una parte della tifoseria, che gli imputerebbe parecchie responsabilità.

A questo punto pare probabile un addio a fine stagione. Un’eventualità che potrebbe far bene ad entrambe le parti.

About Tiziano Saule

Nato a Trieste, Tiziano Saule è studente al liceo. Socievole ma non troppo espansivo, non ama essere al centro dell’ attenzione. Adora scrivere e adora lo sport. In particolare il calcio. Ama praticarlo, guardarlo e commentarlo, unendo così le sue due passioni. Per Tiziano lo sport racconta molto di più di quello che solitamente la gente coglie: porta con sé valori, passioni e rivalità che lo rendono eccezionale.

Commenti chiusi.

Scrolla verso l'alto