mercoledì 22 novembre 2017

Danimarca-Italia, che il sogno cominci

Stasera ore 20:45 il primo passo degli azzurrini nell’Europeo Under 21, in Polonia per cominciare qualcosa di grande.

 

EPPUR SI MUOVE Per scomodare Galileo; non si arrabbierà se gli spieghiamo che questa Giovane Italia è nata proprio per scomodare il lungo digiuno dalle coppe europee. Qualcosa si è mosso – dicevamo – nel backstage della Nazionale maggiore; tra mondiale Under 20 e selezione Under 21 abbiamo schierato e stiamo schierando giovani di qualità e dalla prospettiva indiscutibile che finalmente vanta un minutaggio degno di nota anche nel massimo campionato (Donnarumma, Bernardeschi, Benassi e Chiesa tra i più). Tabù della poca esperienza sfatato, dunque, ed eccoci in Polonia a contendere il trono d’Europa con Spagna, Francia e la Germania; un passo alla volta, per muoverci tra le grandi del calcio.

FORMAZIONI:

DANIMARCA (4-2-3-1): Hojbjerg; Holst, Banggaard, Maxso, Blaabjerg; Andersen, Norgaard, Hyulsager, Vigen Christensen, Duellund; Ingvartsen.

All.: Fredriksen

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Conti, Rugani, Caldara, Barreca; Benassi, Gagliardini, Pellegrini; Berardi, Petagna, Bernardeschi.

All.: Di Biagio

A disposizione: Cragno, Scuffet; Calabria, Biraschi, Ferrari; Pezzella, Cataldi, Grassi, Locatelli, Cerri; Garritano, Chiesa.

 

About Francesco Bevilacqua

Francesco Bevilacqua nasce a Gorizia il 20 ottobre 1993. Si diploma al Liceo Scientifico nel 2012. Attualmente frequenta la Facoltà di Giurisprudenza all'Università degli Studi di Trieste. Scrivere di sport è un'opportunità di crescita; gioca a calcio. @Bevilacqua_93

Commenti chiusi.

Scrolla verso l'alto