venerdì 17 novembre 2017

Convocabili, Top&flop dopo la terza giornata

Top: CIRO IMMOBILE

Foto ”Sportmediaset.com”

Dimenticata la delusione in Nazionale (con la quale è riuscito comunque ad andare a segno), Ciro Immobile si consola con la sua Lazio. E’ sua, infatti, la tripletta che è servita a stendere un Milan confuso e demotivato. Ora i goal in campionato sono già 4, e per Ciro non sembra proprio sia arrivato il momento di fermarsi. La definitiva consacrazione è più vicina che mai.

Flop: LEONARDO BONUCCI

Foto ”Skysport.com”

Inevitabile, dovendo cercare un ”flop”, non rimanere nella stessa partita, che ha visto un Milan assolutamente spaesato, a tratti presuntuoso. E chi, se non il capitano, deve metterci la faccia? Leonardo Bonucci rispecchia al meglio la figuraccia patita dai suoi: troppi gli errori e le risse sfiorate per uno che è arrivato come salvatore di un club da anni allo sbaraglio e che, per sua stessa volontà, ne ha ricevuto la fascia da capitano. Serve un cambio di marcia o, quanto meno, un bagno di umiltà.

About Tiziano Saule

Nato a Trieste, Tiziano Saule è studente al liceo. Socievole ma non troppo espansivo, non ama essere al centro dell’ attenzione. Adora scrivere e adora lo sport. In particolare il calcio. Ama praticarlo, guardarlo e commentarlo, unendo così le sue due passioni. Per Tiziano lo sport racconta molto di più di quello che solitamente la gente coglie: porta con sé valori, passioni e rivalità che lo rendono eccezionale.

Commenti chiusi.

Scrolla verso l'alto