Advertisements

Azzurrini obbligati a vincere, ma potrebbe non bastare: ecco come si passa il turno

Terza ed ultima partita del Girone A: Reggio Emilia ospita Italia-Belgio e a Bologna in contemporanea (h.21:00) ci sarà Spagna-Polonia.

Regolamento UEFA alla mano abbiamo raccolto le combinazioni possibili che permetterebbero all’Italia di Di Biagio di passare il turno conquistando così le semifinali e il pass per i Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

VINCERE – Dopo l’amara sconfitta contro la Polonia, l’Italia è obbligata a vincere contro il Belgio per sperare di proseguire il cammino in un Europeo che solo una settimana fa vedeva Chiesa & co. favoriti. Eppure la sola vittoria azzurra potrebbe non bastare; bisognerà sbirciare il tabellone per controllare il risultato di Spagna-Polonia ed assicurarsi che le furie rosse vincano.. ma non troppo.

Se gira già la testa vi consigliamo di sedervi. La vittoria di Italia e Spagna porterebbe queste ultime a 6 punti in classifica assieme alla Polonia ed innescherebbe la classifica avulsa dell’UEFA che, in ordine premia la squadra che ha piú vantaggio nella differenza reti negli scontri diretti, o, in caso di parità, la squadra che ha più gol fatti negli scontri diretti ed in ultimo, la differenza reti totale.

Gli Azzurrini, dicevamo, sono obbligati a vincere contro il Belgio e sperare che la Spagna vinca con al massimo 2 gol di scarto. Questo è l’unico modo per accedere alle semifinali da prima classificata.

L’eventuale goleada (3 o più gol di scarto), il pareggio o la sconfitta della Spagna, a fronte di una nostra vittoria al Mapei Stadium, rimanderebbe il discorso qualificazione come miglior seconda a lunedì al termine della fase a gironi.

Ci sarà sicuramente tempo per approfondire tutti i calcoli; ora però è venuto il momento di giocare a calcio senza bisogno di strafare né specchiarsi, perché oggi più che mai, un bel gioco vale meno di un brutto gol. Sogniamo in grande.

CLASSIFICA

DIFFERENZA RETI NEGLI SCONTRI DIRETTI

Per “scontri diretti” s’intendono le partite tra le squadre interessate, escludendo quindi il Belgio (già eliminato) dal computo dei punti.

L’Italia vincendo 3-1 contro la Spagna e perdendo 1-0 contto i polacchi ha una d.r. di +1.

La Polonia è a +1 mentre la Spagna è a -2.

GOL FATTI NEGLI SCONTRI DIRETTI

L’Italia, che li ha già giocati entrambi è a quota 3 gol fatti; Polonia e Spagna sono invece a 1.

DIFFERENZA RETI TOTALE

Per decifrare questa classifica, utile solo in caso di parità dei due parametri precedenti, bisognerà attendere l’esito delle gare di questa sera; ad ora l’Italia è a +1, la Polonia a +2 e la Spagna a -1.

Advertisements

Francesco Bevilacqua

Francesco Bevilacqua nasce a Gorizia il 20 ottobre 1993. Si diploma al Liceo Scientifico nel 2012. Attualmente frequenta la Facoltà di Giurisprudenza all'Università degli Studi di Trieste. Scrivere di sport è un'opportunità di crescita; gioca a calcio. @Bevilacqua_93