Basket finale playoff: DUE MATCHPOINT PER L’OLIMPIA MILANO

Milano travolge Reggio Emilia, si porta sul 3-2, vincendo #gara5  per 97-73. Un successo in #gara6 al Palabigi sarebbe festa tricolore

di VALERIO ORIGO
Davanti a un Forum gremitissimo l’EA7 parte a razzo e guadagna 2 match point nella serie di finale scudetto. Una Grissin Bon, troppo molle in difesa, quasi appagata, non riesce a contenere la furia dei padroni di casa 29-8 al termine del primo quarto (+21).

 

Il capitano dell’Olimpia Milano Alessandro Gentile

Nel terzo quarto, Reggio prova a rientrare in partita, con un mini break 11-0 (3 triple di Della Valle), il vantaggio di Milano resta comunque rassicurante +9. La parola fine la scrive la panchina dell’Olimpia con i canestri da 3 punti di Cerella. Miglior realizzatori per Milano: Kalnietis 16, Sander e Simon 14, Lafayette 12; in doppia cifra per Reggio Emilia: Aradori 14, Lavrinovic 12, Della Valle 11, Polonara e De Nicolao 10.
Se la squadra di coach Menetti, dovesse perdere l’imbattibilità stagionale del Palabigi, l’Olimpia Milano si cucirebbe sulle canotte il 27° scudetto.