Calcio | Le scelte del Mancio. Quando si gioca? Cosa c’è in palio?

I 28 nomi della lista di Mancini per la doppia sfida a Ucraina e Polonia. Gli orari degli incontri e l’obiettivo da raggiungere. Senza dimenticare l’under 21 a 8 mesi dall’inizio dell’europeo casalingo!

Prima l’Ucraina, in un contesto amichevole, poi la Polonia, quando il gioco si dovrebbe fare più duro. Ne ha convocati ben 28 il CT Roberto Mancini. Ecco la lista completa:

Portieri: Cragno (Cagliari), Donnarumma (Milan), Perin (Juventus), Sirigu (Torino);
Difensori: Acerbi (Lazio), Biraghi (Fiorentina), Bonucci (Juventus), Chiellini (Juventus), Criscito (Genoa), D’Ambrosio (Inter), Emerson Palmieri (Chelsea), Florenzi (Roma), Romagnoli (Milan);
Centrocampisti: Barella (Cagliari), Bernardeschi (Juventus), Bonaventura (Milan), Gagliardini (Inter), Jorginho (Chelsea), Pellegrini (Roma), Verratti (Psg);
Attaccanti: Berardi (Sassuolo), Caprari (Sampdoria), Chiesa (Fiorentina), Cutrone (Milan), Giovinco (Toronto), Immobile (Lazio), Insigne (Napoli), Zaza (Torino).
Spiccano le presenze di Giovinco (mancava dal 2015) e del neo-convocato Caprari. Buone notizie per Cutrone, che torna a vestire l’azzurro dopo i 16′ concessigli al debutto. A farne le spese sono, invece, Balotelli e Belotti.

L’incontro tra Italia e Ucraina si disputerà a Genova l’11 ottobre, mentre il ritorno della sfida di Nations League contro la Polonia è previsto per il 14 ottobre a Chorzow. L’Italia è obbligata a puntare ai 3 punti dopo il deludente pareggio dell’andata. Risultati differenti rischierebbero di avvicinarla pericolosamente alla retrocessione.

Jorginho segna su rigore nel pareggio dell’andata. Finì 1-1 (immagini da figc.it).

Infine, ecco la lista dei convocati dell’unger 21. Le scelte di Di Biagio per le sfide a Belgio e Tunisia:

Portieri: Emil Audero (Sampdoria), Lorenzo Montipò (Benevento), Simone Scuffet (Udinese);
Difensori: Claud Adjapong (Sassuolo), Alessandro Bastoni (Parma), Davide Calabria (Milan), Sebastiano Luperto (Napoli), Gianluca Mancini (Atalanta), Luca Pellegrini (Roma); Giuseppe Pezzella (Udinese), Filippo Romagna (Cagliari);
Centrocampisti: Gaetano Castrovilli (Cremonese), Manuel Locatelli (Sassuolo); Rolando Mandragora (Udinese), Alessandro Murgia (Lazio), Matteo Pessina (Atalanta), Luca Valzania (Atalanta), Nicolò Zaniolo (Roma);
Attaccanti: Federico Bonazzoli (Padova), Simone Edera (Torino), Andrea Favilli (Genoa), Moise Kean (Juventus), Riccardo Orsolini (Bologna), Vittorio Parigini (Torino), Luca Vido (Perugia).

Nicola Zovi

Nicola Zovi nasce a Belluno il 6 luglio 1993. Consegue nel 2012 la maturità classica. Nel 2018 è Dottore in Giurisprudenza. Ama infinitamente lo sport, raccontarlo e farselo raccontare. Giocatore di basket, nutre una passione sconfinata per il calcio.