mercoledì 19 settembre 2018
#SELFIEMONDIALE
Scopri come vincere il pallone dei mondiali!!

Ciclismo GiroRosa: EVELYN STEVENS TAPPA E MAGLIA ROSA

Al via il XXVII Giro Rosa, nove tappe, da Gaiarine (TV) a Verbania (VB)

di VALERIO ORIGO
Una start list di livello mondiale, pronta a lottare per il titolo nella corsa a tappe più prestigiosa al mondo, sulle strade italiane dall’1 al 10 luglio. Lo squadrone della Boels Dolmans schiera al via la campionessa del mondo in carica Lizzie Armitstead e la leader attuale del Women’s World Tour Megan Guarnier. La Rabo-Liv porta con sè la vincitrice uscente Anna Van der Breggen, la campionessa mondiale di ciclocross Thalita De Jong e la ex MagliaBianca e campionessa europea in carica Katarzyna Niewiadoma. Ulteriori “corazzate” al via sono la Canyon-SRAM con la tre volte campionessa d’Italia Elena Cecchini, la connazionale Barbara Guarischi e l’ex campionessa del mondo a crono Lisa Brennauer, infine la Wiggle High5 capitanata da Elisa Longo Borghini, con Giorgia Bronzini e Mara Abbott, seconda un anno fa. Da segnalare il ritorno alle corse della scalatrice inglese Emma Pooley e di Amber Neben, schierate rispettivamente da Lotto Soudal Ladies e dal Team BePink. Torna al Giro con la Hitec Products dopo l’assenza dello scorso anno anche Tatiana Guderzo: l’iridata di Mendrisio 2009 è anche l’ultima italiana ad essere salita sul podio della classifica generale, nel 2013 dietro a Mara Abbott.

1^ Tappa Gaiarine-San Fior (104 km)
1. Giorgia Bronzini (Wiggle High5)            2:38’22”
2. Megan Guarnier (Boels Dolmans)                      st
3. Rasa Leleivyte (Aromitalia Vaiano Fondriest) st

Sul traguardo di San Fior di Sotto, la più scaltra è Giorgia Bronzini, la due volte campionessa del mondo su strada vince una bellissima volata al termine di una frazione molto combattuta soprattutto nei chilometri finali con i passaggi in salita a Montaner di Sarmede e a Colle Umberto. Megan Guarnier, seconda al traguardo, conquista la MagliaRosa grazie all’abbuono, insieme alla maglia ciclamino.

La statunitense Evelyn vince la 2^ tappa

La statunitense Evelyn Stevens (foto Ossola)

2^ Tappa Tarcento-Montenars (111 km)
1. Evelyn Stevens (Boels Dolmans)         2:48’26”
2. Elisa Longo Borghini (Wiggle High5)            st
3. Katarzyna Niewiadoma (Rabo-Liv)             +2”

La statunitense è la regina della seconda frazione del Giro Rosa 2016, da Tarcento a Montenars di 111 km. Evelyn Stevens stacca in volata sulla breve ma dura salita finale l’italiana Elisa Longo Borghini (Wiggle High5) e la polacca Katarzyna Niewiadoma (Rabo-Liv). La Maglia Rosa Megan Guarnier, perde terreno negli ultimi km della salita (pendenza 9%) e cede la Rosa alla compagna Evelyn Stevens.

La 3^ tappa, Montagnana-Lendinara di 120 km, completamente pianeggiante è dedicata alle velociste.

CLASSIFICA GENERALE:
1. Evelyn Stevens (Boels Dolmans)        5:29’12”
2. Katarzyna Niewiadoma (Rabo-Liv)           +2”
3. Megan Guarnier (Boels Dolmans)            +18”

LE MAGLIE DEL GIRO ROSA:
Maglia Rosa COLNAGO              Evelyn Stevens (Classifica Generale)
Maglia Ciclamino SELLE SMP  Megan Guarnier (Classifica a punti)
Maglia Verde MORTIROLO       Evelyn Stevens (Classifica GPM)
Maglia Bianca COLNAGO           Katarzyna Niewiadoma (Classifica giovani)
Maglia Blu GIESSEGI                  Elisa Longo Borghini  (Classifica italiane)

 

 

 

About Valerio Origo

Valerio nasce a Milano. Diplomato all’Istituto Grafico Rizzoli, ha lavorato come responsabile di produzione presso la tipografia di un quotidiano nazionale. Hobbies: moto, sport, viaggi e fotografia. Attualmente collabora con alcune testate fotografando eventi sportivi (pallavolo, atletica leggera, canoa, football americano, golf, ciclismo, rugby e sport motoristici).

Commenti chiusi.

Scrolla verso l'alto
Close