Convocabili, chi sale e chi scende dopo la 26esima giornata

ANTONIO DI NATALE

Foto ”Lagazzettadellosport.it”

Ancora una volta in una vittoria dell’Udinese c’è la sua firma. Totò Di Natale a stare lontano dal gol proprio non ce la fa. E pensare che in molti lo danno da tempo come finito, o quanto meno in fase calante. Beh, potrà anche essere in parte vero, ma uno così è destinato a fare la differenza fino alla fine, e i Friulani lo sanno bene.

MATTIA DESTRO

Foto ”Sportmediaset.it”

La confusione in casa Milan continua, e la situazione a questo punto sembra esser fuori controllo. Classifica deprimente, allenatore nel pallone, e acquisti di gennaio messi improvvisamente in discussione. Dopo Cerci infatti, finito in panchina in più di qualche occasione, anche Mattia Destro si è visto gentilmente escluso dalla partita col Verona a causa di scelte tecniche più o meno comprensibili. Ciò non toglie che un solo gol in un mese e mezzo non può bastare per competere a certi livelli.

Tiziano Saule

Nato a Trieste, Tiziano Saule è studente al liceo. Socievole ma non troppo espansivo, non ama essere al centro dell’ attenzione. Adora scrivere e adora lo sport. In particolare il calcio. Ama praticarlo, guardarlo e commentarlo, unendo così le sue due passioni. Per Tiziano lo sport racconta molto di più di quello che solitamente la gente coglie: porta con sé valori, passioni e rivalità che lo rendono eccezionale.