Annunci

Convocabili, Top&flop dopo la 13esima giornata

Nella 13esima di Serie A spicca su tutte Genoa-Sassuolo, una partita dal finale cardiopalma dalla quale peschiamo il meglio e il peggio del calcio azzurro.

Top: LEONARDO PAVOLETTI

Foto ''Skysport.it''
Foto ”Skysport.it”

Se il Genoa rappresenta un’idea di calcio divertente ed imprevedibile, Leonardo Pavoletti è una delle novità più piacevoli del nostro campionato. Già nel finale della scorsa stagione si era fatto notare per le sue doti da bomber d’area di rigore, e, grazie anche al lavoro di mister Gasperini, è diventato una vera e propria certezza per il Grifone.

Il gol all’ultimo respiro contro il Sassuolo è solo la consacrazione di un talento esploso forse troppo tardi, ma mai dire mai.

Flop: DOMENICO BERARDI

Foto ''Skysport.com''
Foto ”Skysport.it”

Ebbene sì, Domenico Berardi ci è ricaduto. A Marassi, dopo un  normalissimo contrasto con Ansaldi, si è lasciato andare in un fallo di reazione, ricevendo un cartellino rosso sacrosanto. L’ennesimo, purtroppo, per un enorme talento del calcio italiano che vede ora ridursi (per non dire annullarsi) le possibilità di andare all’Europeo in Francia.

Le statistiche, di fatto, sono preoccupanti. Già tre i cartellini rossi in Serie A, ventitre quelli gialli. Davvero troppo per passare inosservato agli occhi di Conte, sempre molto attento all’aspetto disciplinare

Annunci

Tiziano Saule

Nato a Trieste, Tiziano Saule è studente al liceo. Socievole ma non troppo espansivo, non ama essere al centro dell’ attenzione. Adora scrivere e adora lo sport. In particolare il calcio. Ama praticarlo, guardarlo e commentarlo, unendo così le sue due passioni. Per Tiziano lo sport racconta molto di più di quello che solitamente la gente coglie: porta con sé valori, passioni e rivalità che lo rendono eccezionale.

Annunci
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: