Convocabili, Top&flop dopo la 14esima giornata

Convocabili, Top&flop dopo la 14esima giornata

30 Novembre 2015 Off Di Tiziano Saule

Top: SIMONE ZAZA

Foto ''Gazzetta.com''

Foto ”Gazzetta.com”

Non è stata, fino a questo momento, una stagione facile per Simone Zaza alla Juventus, chiuso dalla molta concorrenza nel reparto offensivo bianconero. Tuttavia, l’ex attaccante del Sassuolo si sta facendo valere, sfruttando al meglio le poche occasioni che Allegri gli sta concedendo. Il gol segnato al Palermo non fa altro che certificare il suo grande istinto per il gol, sperando che questo possa permettergli di trovare lo spazio che merita. Bravo.

Flop: ROBERTO SORIANO

Foto ''Gazzetta.it''

Foto ”Gazzetta.it”

In questo momento non è il giocatore capace di attirare l’interesse di tutti i top club italiani nella scrosa stagione. Sembrerebbe essersi perso, come tutta la Samp. Ora il compito di rivitalizzarlo toccherà a Montella. Solo con il miglior Soriano potrà infatti iniziare un progetto serio a Genova.