mercoledì 19 settembre 2018
#SELFIEMONDIALE
Scopri come vincere il pallone dei mondiali!!

Convocabili, Top&flop dopo la 30esima giornata

La Serie A riprende dopo la sosta per le nazionali, regalando le solite certezze e qualche gradita sorpresa. Andiamo a scoprire i ”Top&flop” tra i convocabili azzurri dopo la 30esima giornata!

Top: ANDREA CONSIGLI

Foto da ”Facebook.com”

E’ senza dubbio il Sassuolo la sorpresa di questa 30esima giornata: i Neroverdi, capaci di fermare il Napoli al Mapei Stadium, devono m0lto alla super prestazione del loro portiere, Andrea Consigli, miracoloso in più di un’occasione. Un pareggio, quello conquistato dal portiere ex Atalanta, fondamentale per il Sassuolo, ora più che mai in lotta per la salvezza.

Ad oggi, Consigli non fa più parte del parco portieri della Nazionale (come ne fece parte in passato), ma è certo che continuando così (aspettando il ritiro di Buffon) possa sperare di ritornarci in fretta.

Flop: GRAZIANO PELLE’

Foto da ”Facebook.com”

Ma dov’è finito Graziano Pellè?

Dal suo arrivo in Cina, l’ex attaccante della Nazionale azzurra ad Euro 2016, è praticamente sparito, almeno dal punto di vista sportivo. Se poi ci sommiamo una media goal di certo non entusiasmante, arriviamo a concludere che la sua carriera sia decisamente ad un punto di non ritorno. D’altronde, la scelta di volare in Chinese Super League era già stato un segnale abbastanza chiaro riguardo i suoi reali pensieri: il portafoglio viene prima della Nazionale. Punti di vista.

 

About Tiziano Saule

Nato a Trieste, Tiziano Saule è studente al liceo. Socievole ma non troppo espansivo, non ama essere al centro dell’ attenzione. Adora scrivere e adora lo sport. In particolare il calcio. Ama praticarlo, guardarlo e commentarlo, unendo così le sue due passioni. Per Tiziano lo sport racconta molto di più di quello che solitamente la gente coglie: porta con sé valori, passioni e rivalità che lo rendono eccezionale.

Commenti chiusi.

Scrolla verso l'alto
Close