giovedì 15 novembre 2018

Convocabili, Top&flop dopo la 32esima giornata

In una domenica in cui la Juventus potrebbe aver compiuto un passo decisivo verso il settimo scudetto consecutivo, a spiccare sono due portieri dal destino inevitabilmente legato. Andiamo dunque a scoprire i ”Top&flop” tra i convocabili azzurri dopo la 32esima giornata di Serie A!

Top: GIANLUIGI ”GIGIO” DONNARUMMA

Foto da ”Facebook.com”

Che fosse un predestinato lo si era capito da anni, da quel nemmeno troppo lontano Milan-Sassuolo, in cui Sinisa Mihailovic lo schierò titolare tra lo stupore di tutti. Da quel giorno, di presenze in Serie A, ne sono passate altre 99 e crediamo non serva aggiungere altro per descrivere il suo fantastico talento.

Non contento, comunque, ”Gigio” ha ben pensato di deliziarci con una parata incredibile al 93esimo minuto del big-match contro il Napoli. Assolutamente fantastico.

Flop: GIANLUIGI ”GIGI” BUFFON

Foto da ”Facebook.com”

Tutto un altro discorso vale per un altro fenomeno della porta. Ciò che Gigi Buffon ha dichiarato al termine della partita di Madrid, oltre a valergli un bel numero di sfottò sul web, è decisamente qualcosa di poco educativo per i tanti giovani tifosi (e non solo) che lo seguono assiduamente, oltre che una caduta di stile che francamente da lui nessuno si sarebbe aspettato. E’ un peccato averlo visto uscire da quella che con tutta probabilità sarà la sua ultima Champions League, ma è un peccato ancora maggiore sentir uscire certe parole dalla sua bocca. Ma il tempo per rimediare c’è ancora.

About Tiziano Saule

Nato a Trieste, Tiziano Saule è studente al liceo. Socievole ma non troppo espansivo, non ama essere al centro dell’ attenzione. Adora scrivere e adora lo sport. In particolare il calcio. Ama praticarlo, guardarlo e commentarlo, unendo così le sue due passioni. Per Tiziano lo sport racconta molto di più di quello che solitamente la gente coglie: porta con sé valori, passioni e rivalità che lo rendono eccezionale.

Commenti chiusi.

Scrolla verso l'alto
Close