mercoledì 19 settembre 2018
#SELFIEMONDIALE
Scopri come vincere il pallone dei mondiali!!

Convocabili, Top&flop dopo la 16esima giornata

Top: MARIO BALOTELLI

Foto ”Skysport24”

Sarebbe inadatto parlare di ”rinascita”, perché troppe volte è stato fatto. Sarebbe ingiusto parlare di ”ultima occasione”, perché di occasioni ne ha già avute abbastanza. Un giocatore come Balotelli, forse, non esploderà mai, non diventerà mai il fuoriclasse che in tanti avevano sognato. Quello che però va detto, è che il nostro Mario in  Francia ha trovato una nuova serenità e, finalmente, tanti goal. Niente male se pensiamo che poco più di due anni fa erano ben poche le squadre disposte a metterlo sotto contratto. Non sarà un mai un campione probabilmente, ma è ancora in tempo per diventare un ottimo giocatore.

Flop: MANOLO GABBIADINI

Foto ”Skysport24”

La sua avventura in Inghilterra era cominciata bene, anzi benissimo. Tre goal in due partite sembravano un ottimo biglietto da visita ma poi qualcosa si è bloccato. I goal non sono più arrivati, il posto da titolare ha cominciato ad essere sempre meno sicuro, e le chiamate dalla Nazionale sempre meno frequenti. Ad oggi, Gabbiadini non vive un gran momento, e chissà che non si possa concretizzare un incredibile ritorno in Italia.

About Tiziano Saule

Nato a Trieste, Tiziano Saule è studente al liceo. Socievole ma non troppo espansivo, non ama essere al centro dell’ attenzione. Adora scrivere e adora lo sport. In particolare il calcio. Ama praticarlo, guardarlo e commentarlo, unendo così le sue due passioni. Per Tiziano lo sport racconta molto di più di quello che solitamente la gente coglie: porta con sé valori, passioni e rivalità che lo rendono eccezionale.

Commenti chiusi.

Scrolla verso l'alto
Close