Convocabili, Top&flop dopo la 22esima giornata

Convocabili, Top&flop dopo la 22esima giornata

30 gennaio 2018 Non attivi Di Tiziano Saule

Top: NICOLO’ BARELLA

Foto ”Skysport24”

Il futuro del centrocampo azzurro passa anche, per forza di cose, da Cagliari, dove c’è un giovane che sta impressionando tutti, tifosi e addetti ai lavori. Il suo nome è Nicolò Barella, vera e propria rivelazione di questa stagione, in cui sta diventando, neanche troppo lentamente, il leader tecnico della squadra grazie ad una personalità notevole per un giocatore della sua età. I presupposti per vederlo un giorno in Nazionale dunque, ci sono tutti, basterà aspettare.

Flop: DAVIDE SANTON

Foto ”Skysport24”

Che i fasti del passato fossero ormai solo un  miraggio lo si era capito da anni. Tuttavia, quello che sta succedendo è forse ancor peggio. Davide Santon, al quale probabilmente molti tifosi dell’Inter riservano anche qualche ricordo affettuoso, sta vivendo una parabola discendente iniziata incredibilmente presto, e da troppo tempo il suo rendimento si conferma a livelli insufficienti. Il giocatore non sembra in grado di risolvere la situazione, e i tempi per le ennesime occasioni sembrano finiti.