giovedì 20 settembre 2018
#SELFIEMONDIALE
Scopri come vincere il pallone dei mondiali!!

Convocabili, Top&flop dopo la 26esima giornata

Top: ENRICO BRIGNOLA

Foto ”Sportmediaset.com”

Non tutto nella stagione del Benevento è da buttare. C’è infatti un ragazzino, classe 1999, che sta facendo scintille: il suo nome è Federico Brignola, prodotto del settore giovanile del club campano che, passo dopo passo, si sta sempre più spesso meritando una maglia da titolare. La prestazione a San Siro contro l’Inter è la prova materiale di una crescita esponenziale, forse addirittura oltre rispetto a quanto ci si aspettava. Sicuramente una buona notizia per Di Biagio…

Flop: DOMENICO BERARDI

Foto ”Skysport24”

Per l’ennesima volta, suo malgrado, non può che esserci lui nei flop di giornata. Domenico Berardi, ben lontano dai livelli che lo hanno reso noto al calcio internazionale, è inoltre ricaduto in un vecchio vizio. Non è infatti la prima volta che si vede rifilare un cartellino rosso, per un’ingenuità, tra l’altro. Il fallo senza senso  commesso contro la Lazio (che di fatto ha condannato i suoi ad una netta sconfitta) è solo l’ultimo episodio negativo di cui si è reso protagonista in questi ultimi anni. Dov’è sparito il vero Berardi?

About Tiziano Saule

Nato a Trieste, Tiziano Saule è studente al liceo. Socievole ma non troppo espansivo, non ama essere al centro dell’ attenzione. Adora scrivere e adora lo sport. In particolare il calcio. Ama praticarlo, guardarlo e commentarlo, unendo così le sue due passioni. Per Tiziano lo sport racconta molto di più di quello che solitamente la gente coglie: porta con sé valori, passioni e rivalità che lo rendono eccezionale.

Commenti chiusi.

Scrolla verso l'alto
Close