lunedì 21 maggio 2018

FIGC: Seconde squadre, il regolamento completo. Si parte ad agosto

La FIGC ha ufficializzato l’adozione della nuova Serie C con le seconde squadre attraverso il comunicato n.42 dell’11 maggio.

Super novità a partire dalla prossima stagione (itasportpress.it)

Preso atto della esigenza di […] favorire la crescita e la formazione dei giovani calciatori, anche a favore delle Nazionali giovanili..

Così inizia la nota federale che ha deliberato una fondamentale novità nel mondo del calcio italiano: la possibilità riservata alle squadre di Serie A, di iscrivere nel campionato professionistico di Lega Pro una selezione di giovani che disputerà regolarmente la stagione sportiva.

SI PARTE DALLA PROSSIMA STAGIONE ATTRAVERSO I RIPESCAGGI
In caso di vacanza di organico nel Campionato di Serie C 2018/2019, l’ordine d’integrazione sarà il seguente: una Seconda squadra di Serie A, una società retrocessa dalla Serie C e una società che abbia disputato il Campionato Interregionale. Con separato provvedimento, saranno pubblicate distinte graduatorie sulla base dei criteri che verranno definiti.

ADEMPIMENTO ISCRIZIONE SECONDE SQUADRE
Le società di Serie A (diritto esclusivo) devono presentare domanda di iscrizione al Campionato di Serie C 2018/2019 della Seconda squadra entro il 27 luglio 2018. Devono inoltre presentare ulteriori requisiti come il disporre di un impianto sportivo che rispetti i parametri per la Serie C, il versare un contributo annuale straordinario di 1.200.000,00 euro.

PASSAGGI DI CATEGORIA
La Seconda squadra potrà essere promossa al Campionato di Serie B ma non potrà mai partecipare al campionato della Prima squadra né ad un campionato superiore. In caso di compresenza nel medesimo Campionato, la Seconda squadra militerà nella categoria inferiore. In caso di retrocessione dal Campionato di Serie C, la seconda squadra non potrà iscriversi al Campionato dilettantistico (Serie D) ma potrà riaccedere alla Lega Pro una volta soddisfatte le richieste delle nuove Seconde squadre.
Queste ultime partecipano alla Coppa Italia Serie C.

CALCIATORI SECONDE SQUADRE
Le Seconde squadre potranno inserire in distinta di gara 23 calciatori, di cui 19 nati dopo il 1 gennaio 1996. Almeno 16 dovranno essere stati tesserati per una società di calcio affiliata alla FIGC per almeno 7 stagioni sportive. Saranno sempre consentiti i passaggi fra la prima e la Seconda squadra con il limite di 5 presenze in prima squadra per continuare a poter essere utilizzato nel campionato disputato dalla Seconda squadra.

RAPPORTI TRA SOCIETA’ DI SERIE A E LEGA PROFESSIONISTICA DI CATEGORIA INFERIORE
La società di Serie A che iscrive una Seconda squadra nel campionato di Serie C non acquisisce né diritti economici né di voto nell’ambito di detta categoria.

About Francesco Bevilacqua

Francesco Bevilacqua nasce a Gorizia il 20 ottobre 1993. Si diploma al Liceo Scientifico nel 2012. Attualmente frequenta la Facoltà di Giurisprudenza all'Università degli Studi di Trieste. Scrivere di sport è un'opportunità di crescita; gioca a calcio. @Bevilacqua_93

Commenti chiusi.

Scrolla verso l'alto
Close