Advertisements

FUTSAL EURO 2014: AZERBAIGIAN 0-7 ITALIA

La gara che serviva, la prova di coraggio che tutti si aspettavano ma non forse fino a questo punto. Serviva una vittoria con due goal di scarto, ne sono arrivati sette. Azeri eliminati

Di quelle gare che sai di dover vincere e sai anche di quanto. Arrivano tre goal al primo tempo e altrettanti nella seconda frazione, anzi no perché a 30″ dalla sirena Miarelli decide di andare a referto e partecipare alla festa.

FESTA è davvero l’espressione da usare in questa circostanza e non solo perché questa sera l’Italia ha dimostrato – dopo l’anonima prestazione contro la Slovenia – di essere arrivata in Belgio per restare, ma anche perché Mammarella mette a segno il goal della “tranquillità” nel giorno del suo 30esimo compleanno contro un avversario che ha giocato larga parte del match con il portiere di movimento e arrivando ben 58 volte (in 40′!) alla conclusione senza mai però impensierire il nostro portier-bomber che riscatta la prestazione di mercoledì.

Chiudiamo il girone C in testa; finora con 9 goal fatti e 3 subiti siamo tra i secondi miglior attacchi e le seconde migliori difese del torneo. Ora testa all’ultima partita della fase a gironi tra Repubblica Ceca e Spagna. Una vittoria di una delle due porterebbe gli azzurri a scontrarsi contro la Croazia mentre un pareggio rimescolerebbe le carte in gioco: ogni accoppiamento è ancora possibile.

 

Marcatori: Romano (I) 1:33; Fortino (I) 3:22; Honorio 15:14; Vampeta (I) 24:45; Lima (I) 26:57; Mammarella (I) 30:58; Miarelli (I) 39:30.

Classifica finale girone C:
Italia 3
Slovenia 3
Azerbaigian 3

Prossima partita: sarà l’ultima della fase a gironi, h. 20.45, Repubblica Ceca-Spagna, girone B alla Lotto Arena di Anversa

 

Francesco Bevilacqua

Advertisements

Francesco Bevilacqua

Francesco Bevilacqua nasce a Gorizia il 20 ottobre 1993. Si diploma al Liceo Scientifico nel 2012. Attualmente frequenta la Facoltà di Giurisprudenza all'Università degli Studi di Trieste. Scrivere di sport è un'opportunità di crescita; gioca a calcio. @Bevilacqua_93