venerdì 22 giugno 2018
#SELFIEMONDIALE
Scopri come vincere il pallone dei mondiali!!

Giro d’Italia 21^tappa: UN BAGNO DI FOLLA ROSA PER NIBALI

Vincenzo Nibali ha vinto il 99° Giro d’Italia scrivendo il suo nome nella storia per la seconda volta. Il tedesco Arndt (Team Giant – Alpecin) si è aggiudicato la volata di Torino

di Valerio Origo, Torino
Archiviato il Giro, è tempo di bilanci: sorrisi e delusioni. Nibali si gode il trionfo più sofferto della sua carriera, contemporaneamente Giacomo Nizzolo vive una cocente delusione: finalmente primo al traguardo di una tappa (9 secondi posti), viene declassato dalla giuria al 12° posto, per aver danneggiato Sacha Modolo nello sprint finale.  Al velocista milanese (Trek – Segafredo) resta la consolazione di aver conquistato la Maglia Rossa.

Il podio del 99° Giro d'Italia: Chavez, Nibali, Valverde

Il podio del 99° Giro d’Italia: Chavez, Nibali, Valverde

Il tedesco Nikias Arndt (Team Giant – Alpecin) ha vinto la 21^ e ultima tappa della Corsa Rosa, da Cuneo a Torino di 163 km tappa. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Matteo Trentin (Etixx – Quick-Step) e Sacha Modolo (Lampre Merida).

IMG_3768

La partenza della 19^ tappa

CLASSIFICA GENERALE
1°  VINCENZO NIBALI (Astana Pro Team) 86h32’44”
2°  Esteban Chaves (Orica Greenedge) a 52”
3°  Alejandro Valverde (Movistar Team) a 1’17”
4°  Steven Kruijswijk (Team Lotto NL – Jumbo) a 1’50”
5°  Rafal Majka (Tinkoff) a 4’37”

CLASSIFICHE MAGLIE
Maglia Rosa, leader della classifica generale, Vincenzo Nibali (Astana Pro Team)
Maglia Rossa, leader della classifica a punti, Giacomo Nizzolo (Trek – Segafredo)
Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, Mikel Nieve (Team Sky)
Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, Bob Jungels (Etixx – Quick-Step)

Vincenzo Nibali in azione sul Colle della Lombarda

Vincenzo Nibali sul Colle della Lombarda

LE PAGELLE
Astana, voto 10: superiore a tutti gli altri team. Fulgsang e Scarponi eccezionali in salita, ovviamente il campione-capitano Vincenzo Nibali, nonostante i momenti difficili delle prime settimane non ha mai mollato.
Vincenzo Nibali, voto 9:  vince il suo quarto grande giro. In due giorni ha recuperato oltre 4 minuti a tutti gli avversari, dimostrando di essere il più forte. La svolta a 2,5 km dal GPM del Colle della Lombarda.
Esteban Chaves, voto 6: difende con i denti la sua Maglia Rosa, ma sul Colle della Lombarda si deve arrendere a un’avversario superiore, accontentandosi del secondo posto finale.
Alejandro Valverde, voto 7: alla prima partecipazione al Giro sale sul podio, obiettivo centrato.
Steven Kruijswijk, voto 8: è stato il dominatore del Giro per 19 giorni. Il suo quarto posto vale oro, dopo essere stato vittima di una rovinosa caduta.

Hai una società sportiva? Scopri i vantaggi del Decathlon club!

Commenti chiusi.

Scrolla verso l'alto
Close