Advertisements

Italia 2-1 Rep. Ceca // SI VA IN BRASILE // rivivi la diretta

FORMAZIONI
Italia (3-4-2-1): Buffon; Bonucci, De Rossi, Chiellini; Maggio, Pirlo, Montolivo ( dal 40′ s.t. Thiago Motta), Pasqual (30′ s.t. Ogbonna); Candreva, Balotelli, Giaccherini (dal 1′ s.t. Osvaldo). All.: Prandelli

Repubblica Ceca (4-1-4-1): Cech; Gebre Selassie (dal 31′ s.t. Rabusic), Sivok, Suchy, Limbersky; Prochazka; Plasil, Rosicky (dal 37′ p.t. Kolar), Jiracek, Darida (dall’11’ s.t. Vanek); Kozak. All.: Bilek

gazzetta.it

 

18′ La difesa a tre permette ai nostri esterni di alzarsi e trovare una posizione avanzata ma anche di far ripartire le ali avversarie ed è così, che dopo un bel quarto d’ora degli azzurri i cechi sfruttano alla meglio  un buonissimo pallone di Rosicky che pesca Jiracek sulla sinistra e crossa per Kozak che tutto solo affonda il pallone alle spalle di Buffon 0-1

23′ Palo! Il pallone rimbalza davanti a Balotelli che ad un metro dalla porta tira una sassata sulla traversa!

24′ Ancora un’occasione per supermario che n0n sfrutta un intervento distratto di Cech, poca cattiveria del milanista in fase di finalizzazione e il pubblico se ne accorge..

29′ Giallo per Balotelli, pestone a nostro avviso evitabile sanzionato con un cartellino giallo

L’Italia cambia modulo, la difesa torna a quattro con Pasqual che si abbassa senza però evitare gli inserimenti sulla sua fascia

36′ Pirlo per Balotelli che stacca di testa ma Cech respinge il tiro, quante occasioni per Mario!

37′ CAMBIO per la Rep. Ceca: esce Rosicky, entra Kolar

41′ ci prova anche Montolivo, iniziativa dalla distanza che però non impensierisce Cech

45’+1 Candreva prova la conclusione, Cech si allunga e mette in angolo

45’+2 Kozak sfiora il 2-0, bravissimo Limbersky a fare il velo per liberare il tiro del giocatore del City; contropiede fulmineo ma siamo graziati

FINE PRIMO TEMPO

1′ CAMBIO per l’Italia: esce Giaccherini, entra Osvaldo, si passa al 4-4-2

6′ GOAL! Ha segnato Chiellini!! Totalmente a vuoto Cech, forse ostacolato da Kozak, stacca di testa e pareggia! Quarto goal con la nazionale, nel giorno in cui raggiunge il grande Burgnich in termini di presenze 1-1

9′ RIGORE per l’Italia per fallo su Balotelli

9′ GOAL! Va supermario dal dischetto che non sbaglia mai! 20 goal su 20 dagli undici metri! L’Italia ribalta il risultato in 180″ 2-1 allo Juventus Stadium

11′ CAMBIO per i cechi, Vanek rileva Darida

16′ AMMONIZIONE per Kolar, doppio intervento su Montolivo, giusto il giallo

23′ si prende dei rischi che non può permettersi l’Italia, pericolosissime le incursioni di Jiracek che guadagna terreno e tira: è pronto Buffon

26′ si scaldano Diamanti e Thiago Motta, imminente un cambio a centrocampo, serve il possesso palla adesso

30′ Brutto infortunio di Pasqual, Kozak salta a gomito alto e gli procura un taglio alla fronte, Kozak ammonito, Pasqual esce dal campo in barella, entrerà Ogbonna

31′ CAMBIO per la Repubblica Ceca: esce Gebre Selassie, entra Rabusic

36′ Ci prova da fuori Candreva, palla che esce di poco

38′ Brutto fallo di Balotelli fischiato dall’arbitro che non estrae cartellini, menomale perchè mario è già stato ammonito

40′ CAMBIO Italia: Thiago Motta a centrocampo al posto di Montolivo

44′ CARTELLINO ROSSO! Espulso Kolar per doppia ammonizione. Bravo Balotelli a cercare il fallo, Italia in superiorità numerica adesso

45’+1 Incertezza difensiva, palla che però rotola nelle braccia di Buffon, ossigeno puro, manca davvero poco per il Brasile!

45′ ci saranno quattro minuti di recupero

E’ FINITA!!! SI VA AI MONDIALI!!! SIAMO IN BRASILE!

Advertisements

Francesco Bevilacqua

Francesco Bevilacqua nasce a Gorizia il 20 ottobre 1993. Si diploma al Liceo Scientifico nel 2012. Attualmente frequenta la Facoltà di Giurisprudenza all'Università degli Studi di Trieste. Scrivere di sport è un'opportunità di crescita; gioca a calcio. @Bevilacqua_93