venerdì 22 giugno 2018
#SELFIEMONDIALE
Scopri come vincere il pallone dei mondiali!!

Italia-Irlanda: il pre-match.

Alle 21.00 a Lille, su un campo in condizioni pessime, la nazionale azzurra sfida l’Irlanda per fare il pieno di punti nel girone.

Un addetto nel tentativo di coprire gli innumerevoli solchi del campo a Lille

Un addetto nel tentativo di coprire gli innumerevoli solchi del campo a Lille

Pronti a scendere in campo gli azzurri questa sera, seppur con una formazione rimaneggiata che sa di turnover, per portare a casa anche questi tre punti ed arrivare a quota 9 nel girone E.

Dopo la sfida di ieri sera, che ha visto la Croazia degli “italiani” Perisic e Kalinic battere la Spagna, lunedì 27 alle ore 18.00 l’Italia sfiderà proprio le furie rosse a Parigi, per un dentro-fuori da brividi e in quella che di certo sarà la sfida di cartello degli ottavi di finale.

L'esultanza di Ivan Perisic dopo il goal decisivo contro la Spagna

L’esultanza di Ivan Perisic dopo il goal decisivo contro la Spagna

Il CT Antonio Conte per tenere alta la concentrazione vuole la vittoria anche contro l’Irlanda, per mettere ancora più pressione alla nazionale di Del Bosque.

Queste le probabili formazioni:

ITALIA 3-5-2:

Sirigu

Barzagli Bonucci Ogbonna

De Sciglio Florenzi T.Motta Sturaro Bernardeschi

Immobile Zaza

IRLANDA 4-3-1-2

Randolph

Coleman O’Shea Clark Brady

McCarthy Hendrick Whelan

Hoolahan

Walters Long

L’Italia darà spazio anche a giocatori che fino ad ora non hanno ancora messo piede in campo. Occhi puntati su Bernardeschi, che potrebbe essere l’uomo in più di questa partita ed in particolare in prospettiva alla sfida con la Spagna. Decisione alquanto bizzarra quella di far scendere in campo Leonardo Bonucci, in quanto sotto diffida ed in caso di giallo salterebbe il match degli ottavi di finale contro gli iberici. Per questo motivo ci potrebbe essere una modifica dell’ultimo minuto sulla formazione ed in tal caso a scendere in campo al posto di Bonucci, potrebbe essere Darmian, con lo spostamento di Barzagli al centro della difesa a tre. Interessante la coppia d’attacco Immobile- Zaza, secondo noi la più valida alternativa al duo Eder-Pellè. A partita in corso potrebbero trovare spazio sia El Shaarawy (in ballottaggio per un posto da titolare con Bernardeschi) che Insigne, ancora a zero nel minutaggio in questo Europeo.

La probabile coppia d'attacco contro l'Irlanda

La probabile coppia d’attacco contro l’Irlanda

Un’Irlanda che non fa e non deve fare paura agli azzurri, pochi i punti di forza fra i quali si sottolineano la grinta e la corsa. Il CT O’Neill in conferenza stampa ha chiesto un ultimo grande sforzo ai suoi ragazzi per batter l’Italia e guadagnarsi così quasi certamente un posto nel tabellone degli ottavi di finale come terza classificata.

Certamente sará partita vera, l’Italia alla ricerca della giusta concentrazione in previsione della Spagna non dovrà abbassare i ritmi e giocherà come fatto fino ad ora, mentre l’Irlanda, alla ricerca di un’impresa per qualificarsi al turno successivo, è la giusta avversaria per una partita in cui gli azzurri hanno poco da chiedere ma tanto da dare, anche perchè per molti ragazzi che scenderanno oggi in campo, ci potrebbe essere in palio un posto da titolare contro la Spagna…mica poco!

 

di Simone Frigeri

Hai una società sportiva? Scopri i vantaggi del Decathlon club!

About Simone Frigeri

Simone Frigeri nasce a Gorizia il 23 febbraio 1993. Diplomato al Liceo Linguistico, frequenta la Facoltà di Scienze Politiche all’Università di Trieste. Ama lo sport in generale con particolare attenzione al calcio ed allo sci alpino, sport praticati agonisticamente per molti anni. Attivo in campo sociale, persona estroversa e sempre pronta a mettersi in gioco.

Commenti chiusi.

Scrolla verso l'alto
Close