Italia: prime indiscrezioni sulla nuova divisa azzurra

Footy Headlines difficilmente sbaglia i propri pronostici: ecco svelata la maglia con la quale l’Italia di Mancini affronterà Euro2020 il prossimo anno.

immagine footyheadlines.com

Puma ha rincorso la trama “rinascimentale” che ha ispirato il secondo e il terzo kit e che anche qui fa da padrona sull’azzurro classico. Sulla divisa si rivede il colletto, navy, mentre il logo puma è dorato. L’Italia di Mancini avrebbe dovuto inaugurare Euro2020 con questa divisa, il prossimo 12 giugno a Roma contro la Turchia ma l’emergenza coronavirus, come sappiamo, ha cancellato il torneo facendolo slittare approssimativamente di un anno (mancano ancora le date ufficiali, complice la probabile ridisegnazione del campionato 2020/2021). La presentazione ufficiale pertanto potrebbe avvenire al termine dell’estate o, in una maniera più affascinante, nell’occasione della prima partita della Nazionale a porte aperte che secondo alcune indiscrezioni potrebbe giocarsi a San Siro a memoria delle vittime della pandemia. Il rinascimento non potrà essere più attuale di così, tinto dell’azzurro più bello che c’è.

Francesco Bevilacqua

Francesco Bevilacqua nasce a Gorizia il 20 ottobre 1993. Si diploma al Liceo Scientifico nel 2012. Attualmente frequenta la Facoltà di Giurisprudenza all'Università degli Studi di Trieste. Scrivere di sport è un'opportunità di crescita; gioca a calcio. @Bevilacqua_93