lunedì 23 aprile 2018

#Muroazzurro. Occhio ai giovani Caneschi e Mattei

Breve storia di Caneschi e Mattei, due giovani promettenti che nel corso della stagione regolare  hanno dimostrato di meritare più spazio in campionato.

 

Questa volta la rubrica #muroazzurro  si sofferma su due ragazzi interessanti che stanno dimostrando di meritare attenzione. Si tratta di Edoardo Caneschi e Andrea Mattei, entrambi ricoprono il ruolo di centrale nella squadra di SuperLega, Biopsi Indexa Sora.

                  Fonte www.frosinonetoday.it

Il primo, classe 1997 e originario di Arezzo, alto 205 centimetri, ha mosso i primi passi nella squadra della sua città Natale, il Volley Arezzo. Nel 2012, all’età di 15 anni, viene selezionato per far parte del progetto della Federazione Italiana Pallavolo, il Club Italia, guidato da Mario Barbiero, che accoglie gli atleti più promettenti del territorio nazionale. Milita nella formazione federale per cinque anni e allo stesso tempo nella nazionale pre-juniores e Under 19, prima di approdare in Serie A1 tra le fila della squadra Biopsi Indexa Sora.
Ha chiuso la stagione regolare 2017/2018 mettendo a segno 140 punti, 13 ace e 36 muri.

Fonte www.ilgiornalenuovo.it

Il secondo, nato a marino (RM) nel 1993, alto 202 centimetri, sono diversi anni che è impegnato nel massimo campionato italiano.
Soprannominato Clark (per via della somiglianza, associatagli dagli amici, con Clark Kent, ovvero Superman, ndr) si è avvicinato al volley perché il suo migliore amico giocava a pallavolo quando era piccolo. Così, all’età di 14 anni, ha iniziato anche lui a praticare lo sport che poi sarebbe diventato la sua vita. Mattei ha indossato le maglie di Molfetta, Padova e Latina, prima di arrivare a Sora. La trafila delle giovanili, invece, nell’M. Roma Volley.
Tra le esperienze di maggiore soddisfazione sicuramente è da annotare il primo anno a Padova, quando la formazione veneta ha vinto sia il campionato sia la Coppa Italia di categoria, perdendo solo due partite in tutto l’anno.
Nel suo palmares è importante ricordare l’oro al Campionato europeo Under-20 2012.
Nella regular season 2017/2018 ha messo a referto 121 punti, 28 muri e 14 ace.

 

Alberto Incerti

About Alberto Incerti

Alberto nasce a Roma il 14 gennaio 1989. Laureato in Scienze della Comunicazione nel 2014. Appassionato da sempre di sport, ama seguire la Nazionale italiana in "tutte" le discipline. Gioca a pallavolo a livello amatoriale, prima era impegnato anche a livello agonistico. Attivo nel sociale, frequenta la montagna praticando alpinismo.

Commenti chiusi.

Scrolla verso l'alto
Close