Questa piccola Italia è grande! Segna Borini: si vola in finale!

L’under 21 in Israele sta dettando calcio: dopo aver battuto l’Inghilterra nella gara d’esordio, l’Israele per 4-0 e aver pareggiato 1-1 contro la Norvegia si è ritrovata a combattere l’Olanda per la finalissima.
Un traguardo straordinario merito di uno staff tecnico che ha svolto un grande lavoro fin qui e merito di tutti i ragazzi che stanno facendo un cammino eccezionale in questo campionato europeo under21.

L’Olanda ha giocato sicuramente meglio sul piano tecnico ma quando ha avuto l’opportunità, l’Italia l’ha sfruttata al meglio, con Borini in contropiede che ci porta dritti verso Gerusalemme contro la Spagna martedì 18 alle 18.00 (ora italiana) per quella che è la finale numero sette nella storia della nazionale under21.

“Hanno corso tutti, la linea difensiva non ha sbagliato praticamente niente, sono stati veramente bravi tutti. Italia catenacciara? Non me ne frega niente. – Ha detto a caldo Devis Mangia – Gli spagnoli sono i più forti di tutti, adesso vedremo”.

Che bell’esempio questi giovani! Forza ragazzi!

Francesco Bevilacqua

Francesco Bevilacqua nasce a Gorizia il 20 ottobre 1993. Si diploma al Liceo Scientifico nel 2012. Attualmente frequenta la Facoltà di Giurisprudenza all'Università degli Studi di Trieste. Scrivere di sport è un'opportunità di crescita; gioca a calcio. @Bevilacqua_93