mercoledì 19 settembre 2018
#SELFIEMONDIALE
Scopri come vincere il pallone dei mondiali!!

Russia 2018 | Ruggito Inghilterra: è semifinale

Alla Samara Arena l’Inghilterra di Southgate centra l’obiettivo semifinale conquistato grazie ad un gol per tempo. A casa la Svezia azzurricida.

Tutto facile, verrebbe da pensare leggendo le formazioni nel prepartita: Tre Leoni con ottime individualità e freddezza sotto porta contro la Svezia di Berg e compagni fatti di limiti tecnici ma con un curriculum mondiale degno – a nostro avviso e spese – di podio.

La grande organizzazione inglese non ha un impatto immediato sulla gara: le squadre cercano di studiarsi durante la prima mezz’ora cercando lanci lunghi e ripartenze frettolose che nel caso svedese, vanno a sbattere sulla prima linea di pressione inglese.

Al 29’ la partita si sblocca grazie alla conclusione di testa di Maguire: il centrale difensivo del Leicester sfrutta al meglio il calcio d’angolo di Young portando in vantaggio i giocatori con la casacca rossa.
Prima dell’intervallo Sterling ha addirittura l’occasione per allungare: ottimo il suo stop ma l’eccesso di egoismo lascia Kane a secco (notizia) e il risultato immutato.

L’Inghilterra scavalca la Svezia: 2-0 e semifinale FOTO Ansa

Nella seconda frazione si rivede la Svezia con Berg ma ci pensa Pickford a dirgli di no a mano aperta. A metà del tempo gli inglesi decidono di chiuderla: Trippier finta il cross e serve Sterling che pesca Alli in posizione regolare per il quinto goal di testa di questa bella squadra in questa edizione. (Due tiri in porta e due goal). Nel finale ritroveremo ancora il portiere del Tottenham, al 62’ ed al 72’, con due parate strepitose prima su Claesson, poi su Berg che gli valgono sia il titolo di migliore in campo nonostante la candidatura dei due marcatori sia la semifinale del Campionato del Mondo. In serata sapremo se a sfidare l’Inghilterra ci andranno i russi o la Croazia.

 

TABELLINO

SVEZIA (4-4-2): Olsen; Krafth, Lindelof, Granqvist, Augustinsson; Claesson, Larsson, Ekdal, Forsberg (65′ Olsson); Berg, Toivonen (65′ Guidetti). Ct: Andersson

INGHILTERRA (3-5-2): Pickford; Walker, Stones, Maguire; Trippier, Lingard, Henderson (84′ Dier), Dele Alli (77′ Delph), Young; Sterling (90’+1 Rashford), Kane. Ct: Southgate

MARCATORI

29′ Maguire, 59′ Alli

 

 

 

Francesco Bevilacqua

About Francesco Bevilacqua

Francesco Bevilacqua nasce a Gorizia il 20 ottobre 1993. Si diploma al Liceo Scientifico nel 2012. Attualmente frequenta la Facoltà di Giurisprudenza all'Università degli Studi di Trieste. Scrivere di sport è un'opportunità di crescita; gioca a calcio. @Bevilacqua_93

Commenti chiusi.

Scrolla verso l'alto
Close