#Russia2018 | Inghilterra e Colombia dilagano, show tra Giappone e Senegal

Anche l’undicesimo giorno del Mondiale si è concluso, regalandoci risultati tutto sommato prevedibili: le vittorie esagerate di Inghilterra e Colombia, ed il pareggio pirotecnico tra Giappone e Senegal. 

INGHILTERRA 6-1 PANAMA

Foto da ”Facebook.com”

L’Inghilterra vince, convince, diverte ed umilia Panama per 6 a 1, palesando una differenza tecnica francamente eccessiva per una fase finale di un Mondiale. Ma così è, e allora si scatena ancora Harry Kane, l’uragano, che raggiunge  Lukaku e Ronaldo nella classifica marcatori e qualifica agli ottavi l’Inghilterra, che si giocherà il primo posto nel girone con il Belgio. Panama, di conseguenza, già matematicamente eliminata.

Tabellino. 

INGHILTERRA: Pickford, Walker, Stones, Maguire, Trippier, Loftus Cheeck, Handerson, Lindgard, Young, Sterling, Kane.

PANAMA: Penedo, Murillo, Torres, Escobar, Davis, Barcenas, Cooper, Gomez, Godoy, Rodríguez, Perez.

Marcatori: Stones al 8′ e al 40′, Kane al 22′, al 46′ e al 62′, Lindgard al 36′, Baloy al 78′.

GIAPPONE 2-2 SENEGAL

Foto da ”Facebook.com”

E’ un pareggio show tra Giappone e Senegal, che volano insieme a 4 punti nel girone. Partita molto equilibrata, con gli africani che si portano in vantaggio ben due volte, con Manè e Wagué, ma Inui prima, ed Honda poi, riescono a rimontare il match. Finisce dunque 2 a 2, risultato che di fatto lascia tutto aperto in vista del terzo ed ultimo turno.

Tabellino.

GIAPPONE: Kawashima, Sakai, Yoshida, Shoji, Nagatomo, Haraguchi, Hasebe, Kagawa, Shibasaki, Inui, Osako.

SENEGAL: Ndiaje, Sabaly, Koulibaly, Sane, Wague, Ndiaye P, Ndiaye A, Gana, Ismaila, Niang, Mane.

Marcatori: Mane al 11′, Inui al 34′, Wague al 71′, Honda al 78′.

POLONIA 0-3 COLOMBIA

Foto da ”Facebook.com”

Crolla fragorosamente la Polonia, che si fa battere (ed eliminare) da un’ottima Colombia, squadra oggettivamente più forte e ricca di qualità, che dimostra fin dal primo tempo di avere la partita in pugno, passando in vantaggio con Mina. Nella ripresa non c’è proprio più storia: prima Falcao e poi Cuadrado chiudono i conti con due grandi azioni illuminate dal talento di un ritrovato James Rodríguez. Per la Polonia è notte fonda. Finisce 3 a 0, ci si giocherà tutto tra qualche giorno tra Senegal e Colombia.

Tabellino.

POLONIA: Szczesny, Piszczek, Bednarek, Pazdan, Bereszynski, Krychowiak, Goralski, Rybus, Zielinski, Lewandowski, Kownacki.

COLOMBIA: Ospina, Arias, Sanchez, Mina, Mojica, Cuadrado, Aguilar, Barrios, James, Quintero, Falcao.

Marcatori: Mina al 40′, Falcao al 70′, Cuadrado al 75′.

 

Tiziano Saule

Nato a Trieste, Tiziano Saule è studente al liceo. Socievole ma non troppo espansivo, non ama essere al centro dell’ attenzione. Adora scrivere e adora lo sport. In particolare il calcio. Ama praticarlo, guardarlo e commentarlo, unendo così le sue due passioni. Per Tiziano lo sport racconta molto di più di quello che solitamente la gente coglie: porta con sé valori, passioni e rivalità che lo rendono eccezionale.