Advertisements

Spagna-Italia, le chiamate dei C.T.

Mercoledì amichevole di lusso contro le furie rosse campioni del mondo a Madrid, nello stadio intitolato a Vincente Calderon alle ore 22.00; Prandelli dirama le convocazioni

L’ULTIMA VOLTA era finita con un chiaro 4-0, senza polemiche e nulla da dire: Balotelli in lacrime e flash dagli spalti a immortalare Casillas & co. ancora una volta sul tetto d’Europa. Sono immagini che tutti ricordiamo senza rabbia né stupore, quella Spagna era più forte “guai sennò”.

www.dailymail.co.uk

Ora quella Spagna è più o meno la stessa, cambiano gli interpreti ma gli obiettivi restano ambiziosi e a tre mesi dal Mondiale è giusto sognare. Il problema per i campioni del Mondo in carica è che quando si inizia a vincere troppo parallelamente si impone un’egemonia che le altre Nazionali mirano a scalzare. In pole c’è il Brasile che ha visto (e mostrato) come si fa lo scorso luglio nella Conf. Cup, seguono a ruota la Germania, – come da ranking – l’Argentina e l’Italia.

ATTENZIONE che però la storia non si scrive adesso, le prove generali di uno spettacolo non le ricorda nessuno se non gli attori stessi e chi sta dietro le quinte a dirigere: tanti cambi e prove tecniche di trasmissione senza guardare il risultato, profilo basso e pedalare fino a giugno passando per due amichevoli, Spagna il 5 e Lussemburgo prima di partire per lo Stato di Rio.

GLI AVVERSARI Del Bosque ha già reso noti i 22 nomi, non ci sarà l’infortunato Piqué né Llorente, Arbeloa, Mata, Villa e Torres ma come ha specificato, in questa lista “non c’è niente di definitivo”: Casillas, Reina, Valdes; Juanfran, Javi Martinez, Sergio Ramos, Jordi Alba, Azpilicueta, Albiol; Xabi Alonso, Busquets, Xavi, Koke, Thiago, Iniesta, Jesus Navas, Cazorla, Fabregas, Silva; Pedro, Diego Costa, Negredo.

NOI Partendo dagli esclusi, Balotelli ha rimediato un problema alla spalla e salterà pertanto l’amichevole; al suo posto Mattia Destro che con tutta probabilità farà coppia con Osvaldo. De Rossi è escluso dalla Nazionale per questa amichevole perché sabato scorso contro l’inter ha violato il codice di comportamento (pugno ai danni del nerazzurro Icardi). La novità in attacco è rappresentata da Ciro Immobile in virtù delle eccellenti prestazioni con il suo Torino; torna poi Verratti (manca dal 14 agosto contro l’Argentina a Roma) mentre Gabriel Paletta, difensore oriundo del Parma ha ricevuto la tanto attesa chiamata del C.T.

Portieri: Buffon, Perin, Sirigu;
Difensori: Abate, Astori, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Criscito, De Sciglio, Maggio, Paletta;
Centrocampisti: Candreva, Giaccherini, Marchisio, Montolivo, Thiago Motta, Parolo, Pirlo, Verratti;
Attaccanti: Cerci, Destro, Gilardino, Immobile, Insigne, Osvaldo.

 

(immagine in evidenza repubblica.it)

 

 

Francesco Bevilacqua

Advertisements

Francesco Bevilacqua

Francesco Bevilacqua nasce a Gorizia il 20 ottobre 1993. Si diploma al Liceo Scientifico nel 2012. Attualmente frequenta la Facoltà di Giurisprudenza all'Università degli Studi di Trieste. Scrivere di sport è un'opportunità di crescita; gioca a calcio. @Bevilacqua_93