Super Innerhofer! Ed è subito Argento

6 centesimi separano l’azzurro dalla vittoria olimpica!

 

olimpiadi.blogsfere.it

Prima gara nello sci alpino, con la discesa libera di Sochi, e  subito soddisfazioni per l’italia. Il finanziere altoatesino Christof Innerhofer (in foto) è autore di una grandissima prova e conquista la prima medaglia per l’Italia alle Olimpiadi di Sochi. Sceso con il pettorale numero 20, si inchina solo all’austriaco Matthias Mayer (partito però 9 numeri prima del nostro atleta) ed è secondo di soli 6 centesimi. Terzo il norvegese Jansrud a +0.10. Delusione invece per i due super favoriti, Svindal (quarto) e Bode Miller (ottavo).

Da sottolineare inoltre che la nazionale azzurra è la migliore nel risultato di squadra, 4 atleti nei primi 12 posti con Peter Fill settimo a 0.49, 11esimo Paris a +0.90 e Heel 12esimo a +0.93.

Nella prima gara della seconda giornata olimpica, appendiamo il primo metallo preziono al medagliere di Sochi 2014, e speriamo che sia il primo di una lunga serie.

Per lo sci alpino, appuntamento a domani con la prima “manche” della super combinata femminile alle ore 8.00 locali.

di Simone Frigeri

Simone Frigeri

Simone Frigeri nasce a Gorizia il 23 febbraio 1993. Diplomato al Liceo Linguistico, laureato triennale in Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali all’Università di Trieste. Prosegue il percorso di studi conseguendo la laurea magistrale in Gestione del Lavoro e Comunicazione per le Organizzazioni presso la facoltà di Scienze Politiche dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ama lo sport in generale con particolare attenzione al calcio ed allo sci alpino, sport praticati agonisticamente per molti anni. Attivo in campo sociale, persona estroversa e sempre pronta a mettersi in gioco.