Advertisements

Svindal conquista il super gigante della Val Gardena

Secondo Hudec terzo Theaux, nono l’azzurro Innerhofer.

fis.com

La pista Saslong, si piega allo strapotere del norvegese Svindal (seconda vittoria stagionale nel super-g), che vince con 0.58 di vantaggio sul canadese Hudec. Terzo il transalpino Theaux a +0.91. Migliore degli italiani Innerhofer, con il suo nono posto a +1.56 dal vincitore.

Per quanto riguarda gli altri atleti azzurri in gara, 11esimo Werner Heel, 24esimo Varettoni, 38esimo Klotz, 46esimo Casse, 55esimo Baruffaldi. Dnf Matteo Marsaglia e squalificato Peter Fill.

Resta il rammarico per la grande prova di Peter Fill, che causa un errore sul salto finale, inforca all’ultima porta, tagliando comunque il traguardo. Peter infatti sarebbe salito sul terzo gradino del podio, se non fosse stato squalificato dai giudici di gara per l’irregolarità (l’inforcata) compiuta.

Di Simone Frigeri

 

Advertisements

Simone Frigeri

Simone Frigeri nasce a Gorizia il 23 febbraio 1993. Diplomato al Liceo Linguistico, laureato triennale in Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali all’Università di Trieste. Prosegue il percorso di studi conseguendo la laurea magistrale in Gestione del Lavoro e Comunicazione per le Organizzazioni presso la facoltà di Scienze Politiche dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ama lo sport in generale con particolare attenzione al calcio ed allo sci alpino, sport praticati agonisticamente per molti anni. Attivo in campo sociale, persona estroversa e sempre pronta a mettersi in gioco.