domenica 23 settembre 2018
#SELFIEMONDIALE

Archivio per il tag: nazionale

Abbonati ai Feed

Italia, con il Portogallo per spazzare via le critiche

Dopo il deludente pareggio con la Polonia, l’Italia sarà impegnata in un secondo match contro il Portogallo privo di Cristiano Ronaldo. Per il gruppo azzurro, il primo obbiettivo è sicuramente quello di riguadagnare l’autostima perduta. Far tornare grande la Nazionale italiana non sarà un’impresa facile, ci vorrà tanto tempo e tanto impegno. E’ stato lo stesso Ct, Roberto Mancini, ad ... Continua a leggere »

Convocabili, Top&flop dopo la terza giornata

Continua il digiuno di Cristiano Ronaldo, ma la Juve vince ancora. Prima vittoria per l’Inter di Spalletti e per il Milan di Gattuso. Vola la Fiorentina, mentre la Lazio vince ma non convince. Top: MARCO BENASSI La nuova Fiorentina di Pioli appare davvero promettente: un mix di giovani di talento, entusiasti di vestire la maglia viola ed un gruppo molto ... Continua a leggere »

Italia, con l’Inghilterra per rialzarsi

Questa sera, ore 20.45 a Wembley, andrà in scena Inghilterra-Italia, un’amichevole solo sulla carta che dovrà essere utile agli azzurri (ma anche a Di Biagio) per cercare di ritrovare la quadra, in un momento storico per niente facile per la nostra nazionale. Il momento buio, forse uno dei peggiori per il nostro calcio non è passato. Perché è inutile continuare ... Continua a leggere »

Qui si fa l’Italia?

Rischiare di “morire” calcisticamente parlando è già successo; se c’è bisogno di ricordarlo l’Italia è esclusa dal palcoscenico Mondiale in Russia: censurate la classe di Florenzi, la grinta di Bonucci e la freschezza di Insigne, privata un’intera nazione di un’estate fibrillante come quelle in cui c’è la coppa del mondo. Ma non siamo qui per piangere quanto successo da novembre ... Continua a leggere »

Super staffetta mista nel biathlon: è bronzo!

                                                                                       (Foto: La Presse) Arriva un’altra medaglia dal biathlon, l’ottava in totale. La staffetta mista, composta da Lisa ... Continua a leggere »

Convocabili, Top&flop dopo la 18esima giornata

Top: MATTIA DESTRO Non sono stati molti i momenti entusiasmanti nella carriera di Mattia Destro, e quando ci sono stati, li abbiamo visti scomparire velocemente. Nemmeno a Bologna, ad esser sinceri, è riuscito ad ottenere la continuità sperata, ma in questa prima parte di stagione si è visto un giocatore diverso, più costante, capace di segnare anche gol pesanti. La ... Continua a leggere »

“Dimesso per politica, non sport”. Tavecchio show in conferenza stampa.

Sfogo del presidente dimissionario della FIGC. Mercoledì vertice del CONI che pensa al commissariamento. Siete tanti oggi, ho rassegnato le dimissioni e come atto politico ho richiesto anche quelle del Consiglio Federale: nessuno le ha rassegnate! Sono rimaste le mie. Si è arrivati ad un punto di speculazione che ha raggiunto limiti impossibili! Fino a stamattina il quadro politico non ... Continua a leggere »

TotoCT: chi dopo Ventura?

L’Italia del calcio è allo sbando: svuotata dei suoi campioni del mondo si trova immischiata in una serie di trame da cui nessuno sembra voler uscire. Al centro della tela, Tavecchio, presidente federale che ha appena esonerato Ventura, scelto da lui, ma che si dice “indisponibile alle dimissioni”. Sarà un voto di fiducia il 20 novembre a decretare se meriti ... Continua a leggere »

Italia – Svezia, il momento della verità

Ci siamo: il giorno della verità è alle porte. Domani l’Italia si gioca l’ultima carta per poter partecipare al mondiale del 2018: si parte dall’1-0 a sfavore maturato in Svezia ed è obbligatorio vincere.  Il problema è che, forse più che il risultato della gara d’andata, a spaventare l’intero popolo calcistico del “Bel Paese” sono la prestazione e la mancanza di ... Continua a leggere »

De Rossi dà la carica: “il mondiale è qualcosa di tutti, andiamoci!”

Antivigilia del match di Soln; davanti ai microfoni di Coverciano ha parlato uno dei tre reduci del Mondiale 2006, De Rossi. Siamo alle porte di una gara molto importante e che pesa, ma noi andremo a giocare una partita di calcio normale, non ci stravolgeremo; è uno spareggio mondiale, certo, ma lo giocheremo con le armi con le quali cerchiamo ... Continua a leggere »

Scrolla verso l'alto
Close