lunedì 21 maggio 2018

Archivio per il tag: nazionale

Abbonati ai Feed

Conte: io resto se..

Dopo il forfait dei club allo stage della Nazionale che avrebbe dovuto svolgersi tra il 9 e l’11 febbraio e le voci che volevano il neoCT  sulla panchina del Milan già a giugno (sebbene abbia un contratto di due anni), è stato proprio Antonio Conte a smorzare i toni, sebbene l’insoddisfazione palese di non poter mettere in atto il suo ... Continua a leggere »

Convocabili, chi sale e chi scende dopo la 20esima giornata

MARCO PAROLO Rispecchia al meglio il momento della sua Lazio, in palla come non mai. La vittoria contro l’ormai distrutto Milan di Inzaghi lo vede assolutamente scatenato, regalando inserimenti, chiusure e soprattutto due gol. Un giocatore tutto corsa e qualità che se capace di confermarsi a questi livelli farebbe davvero comodo a Conte. MARIO BALOTELLI E’ probabilmente il punto più ... Continua a leggere »

2015: un anno di..

Inizia un anno nuovo, non sarà facile raccogliere l’eredità – a livello di appuntamenti –  di quello appena passato, dagli europei di futsal a Sochi2014 passando per i mondiali di calcio in Brasile e la World League di pallvolo è stato un anno ricco di sport; leggendo qui sotto però scoprirete che il 2015 non sarà da meno..   COPPA ... Continua a leggere »

Calcio: Top11 azzurri 2014

Ci siamo divertiti a convocarne 11, gli 11 migliori di quest’anno date le loro prestazioni nei rispettivi club e in Nazionale negli ultimi dodici mesi, partendo da gennaio con la cavalcata della Juventus fino al tricolore e al mondiale estivo, il momento più “alto dell’anno” e la sua conclusione, a scendere fino a dicembre, come un albero di Natale, che ... Continua a leggere »

Italia-Albania, spazio ai debuttanti

Sarà l’amichevole delle chances, perché l’UEFA impedisce ai giocatori di disputare due partite in 72h (chi è entrato in campo contro la Croazia non verrà pertanto impiegato e ha già lasciato la Nazionale) e saranno parecchie le novità in maglia azzurra; perché abbiamo bisogno di dare spazio e chances appunto ai giovani per trovare alternative prime fra tutte a Buffon ... Continua a leggere »

Azzurri, aria di novità

Domenica a San Siro arriva la temibile Croazia di Modric e Mandzukic, ma la novità è principalente una: il ritorno tra i convocati di Mario Balotelli. Nonostante il momento non idilliaco a Liverpool infatti, Conte sorprende tutti e si affida all’ex Milan, definito comunque ”il quinto”nella lista degli attaccanti azzurri. Se per Mario – che partirà dalla panchina –  si ... Continua a leggere »

QUALIFICAZIONI EURO 2016: l’Italia fa sul serio. 2-0 alla Norvegia

Prima partita e prima vittoria in una gara ufficiale per Antonio Conte alla guida degli azzurri; la segno Zaza e Bonucci. Carattere da vendere. Così vorrebbe la sua Nazionale, Antonio Conte, che in otto giorni ha raccolto una squadra fallita e le ha iniettato grinta ed entusiasmo; non siamo più Balotelli-dipendenti – meglio – e in attesa di Supermario, ci ... Continua a leggere »

TOTO-CT: i nomi per il dopo Prandelli

Di Prandelli ne abbiamo sentiti e visti tanti in questa settimana che ci ha separato dal nostro mondiale. Sarebbe dovuto essere il torneo del riscatto, della rivincita, il campionato di Balotelli e dei giovani under21 freschi di argento agli Europei come i più grandi, vedi Pirlo e Buffon; sarebbe dovuto essere anche il loro mondiale, l’ultimo. Cuore, maturità, grinta, etica, ... Continua a leggere »

ITALIA: scacco alla regina, 2-1 all’esordio

In vantaggio con Marchisio, Sturridge ristabilisce il pareggio che dura fino all’inizio del secondo tempo; supermario fa il 2-1 e porta l’Italia in vetta al girone repubblica.it Solitamente più si parla delle partite più nascono soluzioni, pronostici e aspettative che vestono l’incontro e i giocatori di pressioni e proprio come un vestito, caratterizzano il contesto di chi lo indossa. Dal ... Continua a leggere »

Road to Brazil with: Thiago Motta e Darmian

Thiago Motta, nato a Sao Bernardo da Campo il 28 agosto 1982, è uno dei due oriundi azzurri. E’ un centrocampista centrale, molto difensivo ma bravo anche nell’impostazione. Quello in Brasile, sarà il suo primo Mondiale da quando veste la maglia azzurra, proprio nel suo paese natale. Inizia nelle giovanili del Barcellona, arrivando in poco tempo a giocare nella formazione ... Continua a leggere »

Scrolla verso l'alto
Close