#Volley. L’Italia di Mazzanti firma il sesto sigillo consecutivo

#Volley. L’Italia di Mazzanti firma il sesto sigillo consecutivo

7 ottobre 2018 Non attivi Di Alberto Incerti

Ai Mondiali in Giappone prosegue la striscia vincente delle azzurre di Davide Mazzanti che si impongono 3-0 sull’Azerbaigian.

 

Riportiamo in parte il comunicato della Federazione Italiana Pallavolo.

Ad Osaka Chirichella e compagne battono senza troppi problemi l’Azerbaigian nella prima partita valevole per la seconda fase dei mondiali femminili. Grazie a questa vittoria l’Italvolley femminile ottiene il sesto successo di fila e conferma il primo posto nella Pool F con 6 successi e 18 punti. Ottima la prestazione di Myriam Sylla autrice di 17 punti, a seguire Chirichella con 13 marcature (di cui 5 muri).
Appuntamento a domani per la sfida contro la Thailandia alle 12.20 (orario italiano), diretta su RaiSport+Hd. 

Cronaca. L’Italia ha subito messo sotto pressione le avversarie con degli ottimi turni in battuta e si è portata in testa nettamente (11-3). L’Azerbaigian non ha mai trovato alcuna contromisura, mentre Ofelia Malinov ha gestito alla perfezione l’attacco azzurro, chiamando spesso in causa Paola Egonu (22-10). Nel finale alle ragazze di Mazzanti è bastato gestire il vantaggio per imporsi con un perentorio (25-12).
Nella seconda frazione l’Italia ha fatto più fatica a scrollarsi di dosso le avversarie e l’equilibrio è durato sino al 10-11. A fare la differenza è stato il muro azzurro (cinque in questo parziale), che ha sbarrato la strada ripetutamente alle attaccanti Azere (14-10). Una volta al comando, Sylla e compagne hanno messo il piede sull’acceleratore e le avversarie si sono dovute arrendere (25-19).
Senza storia il terzo parziale, grazie a un avvio sprint della nazionale tricolore sono state capaci di arrivare sull’8-0 al primo timeout tecnico. Il pesante svantaggio è pesato sulle spalle dell’Azerbaigian, in totale balia delle azzurre sino alla fine del match (25-10).

Di seguito il tabellino:

Italia-Azerbaigian 3-0 (25-12, 25-19, 25-10)

ITALIA: Malinov 2, Chirichella 13, Bosetti 6, Egonu 11, Danesi 7, Sylla 17. Libero: De Gennaro. Cambi 1, Parrocchiale, Pietrini. N.e: Ortolani, Nwakalor, Fahr, Lubian. All. Mazzanti
AZERBAIGIAN: Yagubova, Samadova, Abdulazimova 3, Mammadova 4, Aliyeva 7, Hasanova 4. Libero: Karimova. Rahimova 3, Azimova 1, Gurbanova 1, Alishanova. N.e: Kulan, Imanova, Alyeva. All. Garayev
Arbitri: Cacador (Bra) e Rodriguez (Spa).
Spettatori: 930. Durata Set: 21’, 24’, 22’.
Italia: 3 a, 6 bs, 12 m, 18 et.
Azerbaigian: 3 a, 4 bs, 3 m, 18 et.

Alberto Incerti