Volley: strapotere della DHL Modena alla Final Four!

Del Monte® Coppa Italia SuperLega Finale: nella cornice del Forum di Assago, gli emiliani bissano il successo dello scorso anno contro la Diatec Trentino 3-0 e conquistano la 12esima Coppa Italia della sua storia, davanti a 11mila spettatori

di Valerio Origo

Come lo scorso anno a sorridere sono gli emiliani, che concedono il bis stavolta senza lasciare nemmeno un set agli avversari (25-19, 25-22, 25-13). Nell’arco dell’intero weekend solo Perugia ha provato a capirci qualcosa nel primo set della semifinale e riuscendo ad arginare Vettori, non potendo invece nulla contro Ngapeth e Lucas. Trento è stata poi letteralmente spazzata via in una Finale a senso unico che nessuno si aspettava alla vigilia. La squadra di coach Lorenzetti, si è imposta con i parziali di 25-19, 25-22, 25-13. 

Gli allenatori, Stoytchev e Lorenzetti, confermano gli atleti che hanno portato le due squadre all’atto conclusivo. Spiccano le prestazioni di Luca Vettori, premiato Del Monte® MVP, che mette a terra 19 palloni, e di tutto l’attacco della DHL, che chiude col 63%, mentre per i trentini vanno segnalate le prove di Djuric (11 p.) e di Urnaut (8 p.). Netta la superiorità di Modena, grazie a un servizio incisivo e a una grandissima prova in attacco, già nel primo set parte col piede sull’acceleratore acquisendo progressivamente vantaggio. Trento prova a mettere il muso davanti nel secondo set, ma gli emiliani reagiscono continuando a macinare gioco e punti con Vettori e Ngapeth. Senza storia il terzo set: la Dhl va subito sul 7-2 e la squadra di  Stoytchev alza bandiera bianca.

Modena può così fare ancora festa confermandosi l’indiscussa regina di Coppa Italia. Trento, invece, torna a casa delusa e fallisce per il secondo anno di fila l’assalto al trofeo. La logica del più forte non ha regalato sorprese anche in una partita secca dove i valori sulla carta spesso e volentieri si annullano.

Il pubblico del Forum di Assago si è esaltato per le giocate in campo e non solo. Portata da una meravigliosa acrobata, la Del Monte® Coppa Italia scende direttamente dall’alto, le luci del Forum sono spente è la degna cornice conclusiva dell’amore per la pallavolo “Volley Land” 22.000 spettatori in due giorni spettacolari.

Adesso ci si rituffa in campionato con tanto divertimento assicurato. Sarà battaglia vera tra la corazzata Modena, Trento che deve difendere lo scudetto, Civitanova e Perugia arrabbiatissima dopo le debacle in semifinale, Verona che non vorrà stare a guardare.

 

Valerio Origo